Home
La Spagna sconta le licenze 3G

22 Novembre 2002

La Spagna sconta le licenze 3G

di

-

Il Governo spagnolo sconterà le licenze per la telefonia mobile di terza generazione. È quanto anticipa il quotidiano madrileno Cinco Dias, che rivela uno sconto di 7 miliardi di euro sul costo complessivo delle licenze UMTS. Il ministro della Scienza e Tecnologia, Josè Pique, annuncerà in settimana la decisione del Governo.

Amena, Telefonica Moviles, Vodafone e Xfera, i quattro vincitori di una licenza UMTS, avrebbero dovuto versare 7 miliardi di euro ciascuno, secondo quanto previsto dalle condizioni imposte nel marzo 2000. Da quella data però, a causa anche delle condizioni dei mercati, sono stati molti gli aggiustamenti fatti dalla Spagna per aiutare i gestori: tra tutte le modifiche, la più importante fu quella di posticipare la data entro la quale gli operatori avrebbero dovuto offrire servizi 3G sul territorio spagnolo.

Originariamente, l’UMTS avrebbe dovuto sbarcare in Spagna entro il 21 agosto 2001, pena la perdita delle licenze. Il Governo, però, ha posticipate tale limite di 3 anni, obbligando i gestori ad avere le 3G funzionanti entro il 2004. In settimana arriverà anche lo sconto.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non abbiamo scelto questa formula per prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto la utilizziamo quando pensiamo che non aggiunga valore al testo sapere a chi appartiene la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.