FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
La Spagna approva una severa e criticata legge contro le truffe online

01 Luglio 2002

La Spagna approva una severa e criticata legge contro le truffe online

di

In Spagna molti si stanno opponendo alla nuova legge che presto diventerà esecutiva, le associazioni di consumatori ne apprezzano la severità per bloccare le truffe

Questa legge è una delle prime approvate nel quadro della direttiva europea tesa a regolare l’utilizzo di Internet nei paesi membri. La legge è stata adottata giovedì e dovrebbe essere esecutiva nell’estate.

La legge si occupa di vari aspetti della materia Internet e in particolare proibisce l’invio di spam, e-mail non richieste dal destinatario. I service provider dovranno mantenere in archivio per un anno informazioni sugli utenti e collaborare con le Forze di Polizia nel caso sia necessario chiudere siti che praticano truffe commerciali e in generale attività illegali. I provider che non seguiranno questa legge avranno multe molto salate.

Gli oppositori della legge la criticano perché viola la protezione della privacy, la libertà di espressione e soprattutto il diritto alla presunzione di innocenza.

Sul sito di Kriptopolis è in corso fin dalle prime elaborazioni della legge una campagna contro la sua approvazione (Campaña por la declaración de inconstitucionalidad de la LSSICE – Ley de Servicios de la Sociedad de la Información y Comercio Electrónico) che ora vuole dichiararla non costituzionale e quindi bloccarla.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.