Home
La SEC e un giudice federale indagano sul comportamento di HP

23 Aprile 2002

La SEC e un giudice federale indagano sul comportamento di HP

di

La Securities and Exchange Commission (SEC) la commissione americana sulle operazioni di borsa (equivalente della nostra Consob) e un giudice di New York hanno chiesto informazioni al gruppo informatico Hewlett Packard riguardo il voto di due importanti azionisti, Deutsche Bank e Nothern Trust a favore della fusione con Compaq.

L’inchiesta parte dalla causa intentata da Walter Hewlett, erede di uno dei due fondatori e acerrimo nemico della fusione, che accusa la direzione di HP di aver fatto pressione sui due azionisti perchè votassero a favore dell’acquisto di Compaq.

Il voto degli azionisti non ha ancora avuto un risultato ufficiale e continua il conteggio.

HP ricorda in un comunicato che non ha mai agito in modo “scorretto”, anche se una decina di giorni fa un giudice federale di New York aveva chiesto ad HP di presentare “informazioni riguardanti il voto di Deutsce Bank e Northern Trust, oltre alle loro filiali legate alla proposta di fusione”.

HP ha dichiarato che questa richiesta di informazioni è causa di “informazioni apparse sulla stampa”, ma non vuol dire che HP abbia violato la legge come ha spiegato la SEC al gruppo informatico.

Pochi giorni prima, il quotidiano San Jose Mercury News aveva pubblicato il verbale di un messaggio lasciato dalla PDG di HP, Carly Fiorina sulla segreteria telefonica del direttore finanziario del gruppo. Messaggio nel quale affermava di essere pronta a intraprendere “qualcosa di straordinario” per convincere due importanti azionisti a votare in favore della fusione con Compaq.

Carly Fiorina, sarebbe stata preoccupata della posizione della banca tedesca e della Nothern Trust come apparirebbe dal messaggio lasciato due giorni prima del voto degli azionisti sulla segreteria di Bob Wayman, direttore finanziario del gruppo californiano.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.