Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
La Rete come strumento didattico: il caso di cloro.org

28 Ottobre 2005

La Rete come strumento didattico: il caso di cloro.org

di

Tutte le potenzialità di Internet per far conoscere agli utenti le qualità del cloro, attraverso il nuovo sito di cloro.org

Internet è un potentissimo strumento di divulgazione, che può trasmettere agli utenti informazioni specifiche e conoscenze tecniche sugli argomenti più diversi.

Questa potenzialità è alla base del nuovo sito cloro.org, che si propone di far conoscere agli internauti l’utilità dell’elemento naturale, utile e presente nella vita di tutti i giorni.

Il sito è suddiviso in numerose sezioni, ognuna delle quali riporta alle diverse imprese produttrici, alle associazioni e alle testate di settore. I visitatori possono, così, carpire tutte le informazioni sul cloro e apprendere le diverse e complesse realtà che trattano di questo prezioso elemento, ancora poco conosciuto, e dei suoi prodotti.

Un viaggio virtuale permette al visitatore di fruire di tutte le informazioni legate al cloro ma anche alla vita, alla salute, alla natura e alla cultura, organizzate in schede tecniche e video. Tutti gli strumenti online sono al servizio dell’utente per reperire ogni informazione sull’elemento naturale.

All’interno del sito è anche disponibile il nuovo bando per il concorso Premio Federchimica Giovani 2006 – sezione cloro, che si può consultare e scaricare. L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie per progetti creativi legati al mondo del cloro.

Ecco un ottimo esempio di sito verticale, che sfrutta tutti i mezzi della Rete per divulgare informazioni di carattere scientifico.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.