Home
La qualità dei servizi VoIP sta peggiorando

26 Luglio 2006

La qualità dei servizi VoIP sta peggiorando

di

L'ultimo report di Brix Networks ha confermato che negli ultimi 18 mesi la qualità audio del VoIP è scesa del 5% rispetto al 2005

Brix Networks, società specializzata nello sviluppo di tool di monitoraggio per ISP, ha analizzato i dati raccolti dal suo sito “TestYourVoip.com“, una piattaforma online che permette agli utenti di valutare le prestazioni dei servizi voice-over-IP. Ebbene, a distanza di 5 anni dal lancio del sito, tutte le analisi confermerebbero un netto peggioramento della qualità audio VoIP. Brix ha pubblicato un report al riguardo che ovviamente conferma ancora la superiorità – in questo senso – delle linee tradizionali. Negli ultimi 18 mesi è stato rilevato che il VoIP è peggiorato del 5%. In base al milione di connessioni telefoniche online testate, il 20% si sarebbero dimostrate inaccettabili: il 5% in più rispetto al 2005.

«Il problema riguarda le risorse in campo. Questo peggioramento è dovuto alla presenza di servizi esigenti, come quelli video, di multiplayer gaming, e musicali. Un flusso di dati insostenibile per alcune soluzioni broadband a basso costo», ha dichiarato Kaynam Hedayat, CTO di Brix. Secondo Hedayat l’unica soluzione sarebbe quella di differenziare i pacchetti dati e stabilire delle priorità di trasferimento. Concorda Zeus Kerravala, analista di Yankee Group: «Si tratta di una scelta inevitabile. Inoltre bisogna considerare che in futuro, per eventuali rallentamenti nello streaming IPTV, i consumatori saranno meno tolleranti di quanto siano stati con i servizi vocali».

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.