FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
La politica, quella fatta con le idee della gente

08 Novembre 2011

La politica, quella fatta con le idee della gente

di

Nell'Italia dell'immediato dopoguerra, due ventenni appena usciti dall'esperienza partigiana si confrontano con gli slanci del tempo, tesi tra la scoperta della cultura europea e il confronto con le rigidità della società che li circonda. Come sono simili, quell'Italia e la nostra

«In quel momento ebbi l’impressione di riconoscere una diversa dimensione della politica, e invidiai chi la può fare con la gente e con le idee della gente anziché con le proprie idee. Mi parve anche di capire che in Italia per un tempo indefinito anche la gente meno objectionable avrebbe continuato a fare la politica nel modo assurdo in cui la vedevo fare (o dire) davanti a me; mentre gli altri, avidi e furbi, già allungavano le mani». Così Luigi Meneghello al congresso del Partito d’Azione, nel tumultuoso 1945-46.

Luigi e un suo giovane amico, colti, vivaci, giovani, ex-partigiani, progettano a Malo, il loro paese dell’alto vicentino, una rivista dal sapore europeo e dal richiamo alla sobria tradizione di Cattaneo. Ma nessuno li bada, il consenso se lo pigliano altri, e la vita si piglia poi loro, portandoli da altre parti.

E perché mai? La risposta arriva di sera, nella stanza di un albergo, ripensando alla giornata al congresso. La Malfa, Lussu: interventi di quattro, cinque ore. La notte, Luigi e l’amico se li sognano, addirittura, e sognano di fare l’unica cosa che li può salvare. Suonare e cantare. Ma per quello, si capisce, erano più bravi altri.

Cari amici nerd, è presto detta. È una chiamata, adesso, e bisogna anche sapere come si suona e si canta. O si torna a far altro.


(La citazione è tratta da Bau-Sète!, Rizzoli, Milano, 1988, pagina 69)

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.