Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
La mela e l’origami

03 Marzo 2006

La mela e l’origami

di

Quel che si dice in Rete. Idee, approfondimenti, commenti e conversazioni raccolti durante la settimana in giro per Internet

Il giorno della Mela

Il 28 febbraio Steve Jobs ha condotto la sua consueta presentazione di nuovi prodotti Apple. L’attesa era tanta, ma le novità non sono certo epocali. Un buon riassunto di quello che è stato presentato si può trovare su Tevac. La novità più importante è l’ingresso in pompa magna della casa di Cupertino nel campo degli accessori per iPod. Lo fa con un sistema di altoparlanti studiato appositamente per utilizzare in casa il lettore Apple: iPod Hi-Fi. Una prima recensione del prodotto ci arriva da Melablog, che ne evidenzia l’estrema raffinatezza sonora. La stessa Apple ha presentato il prodotto come diretto agli audiofili, ma è davvero così? Un’ottima spiegazione arriva dal blog Freddy Nietzsche. Nel frattempo Massimo Mantellini scova le novità nascoste di Apple: una costosa custodia in pelle, e quello che non si dice sulla scheda grafica del Mac Mini. A proposito del nuovo Mac Mini targato intel. Sarà conveniente? Macitynet prova a fare un confronto economico tra la dotazione del precedente modello, e quella del nuovo.

Un origami non di carta

Emanuela Teruzzi prova a riassumere quello che si trova in Rete sul misterioso progetto Origami di Microsoft, e ne fa qualche congettura. Sarà un Pda? Un lettore multimediale? Una console portatile?

Novità mobili

Mentre Microsoft pensa a un supporto mobile tuttofare, Tre apre la strada al Voip sul cellulare. Lo segnala, con un approfondimento interessante, internet.pro.

Strumenti per il moblogging

Sony Ericsson e Google fanno fronte comune per portare i servizi di blogging sui telefoni cellulari. Ne parla in modo dettagliato Blogs4biz.

Gli italiani e la Rete

Quando si parla di accesso a Internet, non ci si può fermare al solo dato quantitativo, ma è opportuno capire perché si accede. Obiettivo comunicazione commenta un sondaggio dell’European Interactive Advertising Association, su come gli italiani usano Internet.

La tassa australiana

La Siae australiana pensa che gli alunni delle scuole utilizzino Internet a discapito dei libri di testo. E propongono una bizzarra tassa. Punto Informatico.

Wikipodia

La popolare enciclopedia aperta sbarca su iPod grazie a questo simpatico progetto. Una volta avevamo ingombranti tomi, ora il sapere umano sta nella tasca della giacca. Mica male. Da ICTblog.

Beneblog

Benetton non è nuova a esperimenti di marketing. Questa volta ci prova con un blog, che è più un raccoglitore di notizie a tema sociale. Lo analizza, dal punto di vista del marketing, Giuseppe Mayer su IMlog.

Citizen Journalism a Sassuolo

Il caso del magrebino malmenato dai Carabinieri a Sassuolo riempie le pagine dei giornali e dei blog. Al di là del fatto, Mario Tedeschini ne rileva risvolti inquietanti.

Turbo Knoppix

La distribuzione Linux su live CD viene ottimizzata. Ora i tempi di caricamento sono ridotti di ben 60 secondi. E gli utenti si affrettano a scaricarla, bloccando i server. Da Oss blog.

Everybody Pong

La partita di pong collettiva è un interessante esperimento sui sistemi emergenti. Jay is games, blog di uno studente di game design che ricerca i giochi più interessanti in Rete ne recensisce una versione in Flash (articolo in inglese).

Un blog di successo

Come si crea un blog? E uno di successo? Prova a spiegarlo Hyle su il Tao dei blog. Ottimo per chi vorrebbe aprire un blog, ma non sa da dove cominciare.

A passo di Gambero

Il nuovo libro di Umberto Eco parla di comunicazione, tecnologia e società. Maurizio Goetz, su Marketing Usabile lo presenta e ne approfitta per tracciare il suo personale punto di vista.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.