Home
La mela dei Beatles cita di nuovo in giudizio Apple

23 Settembre 2003

La mela dei Beatles cita di nuovo in giudizio Apple

di

La società creata dai Beatles ha depositato un nuovo ricorso contro il colosso americano dei computer, per violazione del diritto al marchio, in riferimento al servizio di vendita di musica on line iTunes

Apple Corps., la casa discografica dei Beatles, fondata nel 1968, con un recente comunicato stampa ha annunciato di aver depositato, nel luglio scorso, un ricorso nei confronti di Apple Computer, davanti ad un tribunale londinese, per violazione degli accordi precedentemente intercorsi tra le due aziende, relativi all’uso del marchio.

Più precisamente, la questione verte sull’uso della parola “Apple” e del logo a forma di mela da parte della Apple Computers per il proprio servizio iTunes Music Store, che consente di scaricare file musicali a pagamento da Internet. Secondo la ricorrente, infatti, un accordo sottoscritto nel 1991 proibisce a Apple Computer di utilizzare il proprio marchio al di fuori del settore dei prodotti informatici e, in particolare, in campo musicale.

La Apple Corps. ha chiesto che la Apple Computer venga condannata a rimuovere il marchio conteso dal servizio iTunes e a risarcirle i danni arrecati.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.