ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
La Graf vince in tribunale contro Microsoft

03 Giugno 2002

La Graf vince in tribunale contro Microsoft

di

Tempo fa ne avevamo parlato in questa rubrica: Steffi Graf, la famosa tennista tedesca si era arrabbiata con Microsoft perché era apparso un fotomontaggio che la ritraeva nuda.
L’atleta tedesca si era rivolta direttamente a MSN Germania (dove era apparso il fotomontaggio) per chiedere che l’immagine fosse tolta e si era rivolta a un tribunale di Colonia.

Adesso, il tribunale (tedesco) ha confermato che Microsoft può essere ritenuta responsabile per la pubblicazione del fotomontaggio in un forum di discussione.

La foto incriminata, ritraeva il volto della tennista impiantato su un corpo nudo non suo e pubblicato, appunto, su un gruppo di discussione di MSN Germania.
MSN aveva tolto la foto su richiesta della Graf, ma non aveva accettato di dare assicurazione alla tennista che la stessa immagine non sarebbe mai più comparsa sul suo servizio di newsgroup.

Questo il motivo per il quale la Graf si era rivolta al tribunale. In dicembre, la tennista aveva ottenuto ragione, confermata adesso dalla corte d’appello di Colonia.
Dunque, Microsoft può essere ritenuta responsabile del contenuto dei suoi siti e, se la cosa si ripeterà, la giustizia tedesca applicherà un’ammenda contro Microsoft.

Se così stanno le cose, la prossima volta converrà pubblicare una vera foto della tennista e non un semplice fotomontaggio.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.