ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
La Germania non gradisce l’abbandono di Nokia

24 Gennaio 2008

La Germania non gradisce l’abbandono di Nokia

di

Il colosso finlandese ha confermato l'intenzione di trasferire la produzione in Romania

Nokia ha pubblicamente annunciato il prossimo trasferimento della sua produzione dalla Germania alla Romania. L’industria di Bochum (Germania), in pratica, verrà chiusa e i suoi 2300 dipendenti entreranno nelle statistiche dei disoccupati.

I sindacati tedeschi e numerosi esponenti politici di ogni partito hanno gridato allo scandalo e, in alcuni casi, hanno proposto anche il boicottaggio dei prodotti. Lo stesso capogruppo dell’SPD (Partito Socialdemocratico Tedesco), Peter Struck, ha simbolicamente restituito il suo Nokia N95.

Nokia si trova così a scontare non solo una scelta strategica discutibile, ma anche un altro inatteso problema di «immagine». Secondo la stampa tedesca dovrebbe infatti restituire decine di milioni di euro ricevuti in dote qualche anno fa come sovvenzione. Il governatore della Nordreno-Vestfalia sostiene che la cifra complessiva sia stata di circa 60 milioni di euro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.