Home
La febbre da Nintendo Wii contagia l’Europa

04 Dicembre 2006

La febbre da Nintendo Wii contagia l’Europa

di

Fra qualche giorno anche in Italia giungerà la nuova console giapponese Wii; basteranno 259 euro per un Natale all'insegna dell'intrattenimento videoludico

La nuova console di casa Nintendo sta per sbarcare sul Vecchio Continente. Dopo l’ottima accoglienza giapponese e statunitense, il 7 e l’8 dicembre l’Europa sarà contagiata da Wii – nome in codice Revolution. Più piccola, forse anche un po’ meno sofisticata, ma decisamente più economica delle rivali Xbox 360 e Playstation 3.

Nintendo ha posto come obiettivo 2006 la commercializzazione mondiale di almeno quattro milioni di unità, ma secondo gli analisti del settore potrebbero essere di più se la distribuzione riuscisse a soddisfare completamente la domanda.

In Italia bisognerà sborsare circa 259 euro per il bundle natalizio che comprende anche il pacchetto-giochi Wii Sports, con baseball, boxe, tennis e golf. Insomma, la soluzione perfetta per iniziare ad impratichirsi con il nuovo controller dotato di sensore di movimento.

«Stiamo lanciando un grande prodotto e siamo perfettamente consapevoli che la domanda sarà alta. L’espansione del mercato dei videogiochi attuata da Nintendo sta avendo i suoi effetti e Wii è davvero l’oggetto culto di questo Natale. Ovviamente, stiamo facendo di tutto per far sì che chiunque ne voglia uno riesca ad averlo», ha sottolineato Laurent Fischer, Direttore Marketing di Nintendo Europa.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.