Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
La discussione fa il Web designer felice (e migliore)

04 Novembre 2004

La discussione fa il Web designer felice (e migliore)

di

Anche se l'attività del Web designer nell'immaginario collettivo (e nei desideri di molti designer) è principalmente notturna, una solitaria caccia all'ispirazione con la musica come unica amica, nella realtà il confronto con gli altri è continuo e fondamentale

Non solo con i colleghi sviluppatori, con il capo, con i clienti, ma anche con gli altri designer. Un bravo designer infatti ama il confronto, esplora la rete alla ricerca di nuove interfacce, e desidera incontrare chi fa il suo stesso mestiere. Per questo i luoghi di incontro e confronto dedicati al Web design, in rete e fuori, non mancano.

Uno dei più antichi in Italia è Dollydesign, una mailing list vivacissima fondata nel 1998 da Antonio Moro ed Enrico Maioli e ancora oggi uno dei luoghi più frequentati dai Web designer italiani, luogo di discussioni accanite come pure di estenuanti Off-topic.

Molte le e-zines, riviste online di design, fondamentali nel riportare link aggiornati a siti dal design innovativo e interessante: per un Web designer infatti è essenziale restare in continuo contatto sia con le tendenze dominanti del momento che con le punte avanzate dell’esplorazione grafica e tecnologica, dalla net-art ai siti personali più innovativi.

Accanto ai punti di riferimento internazionali, come ad esempio k10k, Visual Designer, Projectneo, Gouw,Design is Kinky, esistono parecchie valide e-zine italiane.

Qualche indirizzo, tra i tanti: Crezine, opera di due designer milanesi, Yo-yoll, basata a Bologna, dedicata alla grafica in generale, con molti approfondimenti interessanti, Pleasezine, creatura del designer Domenico Catapano, Designradar, con un’aggiornatissima e seguita sezione news, Pioggia Acida “notizie acide per gente guasta”, e molte altre…

Infine, i designer amano anche il confronto dal vivo. In questo caso uno dei riferimenti più importanti è Web Match, che dal 2002 organizza periodicamente dei veri e propri match dal vivo tra designer che portano sul palco il proprio sito e cercano di difenderlo dalle critiche dei colleghi radunatisi per l’occasione.

Una versione ancora più “cattiva” di Web Match è in programma martedì 9 novembre 2004 a Bologna: questa volta i designer si sfidano a due a due, e i colleghi al termine di un duro confronto dal vivo su design e usabilità decretano il vincitore. Tre le sfide in programma: Birra Peroni contro i vini Arnaldo Caprai, Linea Mediterranea di Olio Carli contro BySpiritual, e per la categoria giochi online la moto 3D di Marco Melandri affronta l’affascinante donna virtuale Yuko. Iscrizione gratuita sul sito di Web Match.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.