ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
La borsa nera dei farmaci anti-carbonchio su Internet

24 Ottobre 2001

La borsa nera dei farmaci anti-carbonchio su Internet

di

Come succede sempre in periodi di guerra (e gli Stati Uniti sono e si sentono in questo clima), c’è chi cerca di approfittare per fare soldi.

Questa volta non si tratta della tradizionale “borsa nera”, anche perché gli Stati Uniti reggono bene il conflitto con i talebani e non c’è penuria di generi alimentari.
Dunque, l’interesse degli “sciacalli” si orienta verso la paura diffusa delle epidemie di carbonchio, dopo che le lettere con polvere di antrace hanno iniziato a mietere le prime vittime.

Malgrado le autorità (anche se, bisogna dirlo, in modo un po’ troppo contraddittorio) si affannino a tranquillizzare l’opinione pubblica spiegando che il pericolo è limitato, la popolazione fa incetta di antibiotici per scongiurare le possibili malattie.

E siccome su Internet si vende di tutto, ecco spuntare i primi siti che offrono i trattamenti per scongiurare il carbonchio.
Il Web è così pieno che le autorità federali hanno iniziato a controllare la Rete per vigilare che nessuna azienda approfitti della situazione per trarre profitti illegali dalla paura della guerra biologica.

Sono centinaia i siti che vendono su ordinazione il Cipro, il principale antibiotico utilizzato per il trattamento in caso di contagio da carbonchio.

Il fenomeno è così importante da far muovere anche la National Association of Boards of Pharmacy, che passa al setaccio tutti i siti che vendono l’antibiotico e in caso di sospetti sul comportamento segnala gli abusi alla Food and Drug Administration.

Secondo i responsabili dell’associazione, la maggior parte delle pubblicità che sono apparse in questi giorni sulla rete sembrerebbero illegali e propongono il trattamento senza valide prescrizioni mediche. Insomma, l’associazione pensa che si tenti di far soldi sulle paure legate all’antrace e alle minacce bioterroristiche.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.