FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Kazaa si autosospende per tutto il mese di gennaio

21 Gennaio 2002

Kazaa si autosospende per tutto il mese di gennaio

di

Kazaa, uno dei “cloni” che ha sostituito Napster nel cuore dei patiti della musica gratuita su Internet, ha sospeso la distribuzione del suo software in attesa della sentenza del tribunale.

Una scelta della società che impedirà di scaricare il software per lo scambio fino al 31 gennaio prossimo.
Questa, infatti, è la data fissata dal tribunale olandese per la sentenza che giudicherà del futuro del servizio, che è presto diventato uno dei più popolari al mondo dopo la chiusura e la trasformazione di Napster in servizio a pagamento.

La giustizia olandese era intervenuta nello scorso novembre ordinando a Kazaa di impedire ai suoi utenti di scambiare file protetti dal diritto d’autore, pena una ammenda.
Per conformarsi all’ordinanza, il sito ha dunque deciso di chiudere temporaneamente la possibilità di scaricare il software, dichiarando che questo è il modo migliore per venire incontro alla decisione del giudice.

I responsabili si dicono incapaci di limitare l’uso delle copie del software già scaricate dagli utenti, portando a spiegazione l’architettura su cui si basa il servizio che si appoggia su una piattaforma decentralizzata sulla quale l’azienda non ha alcun controllo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.