Home
JetBlue, la prima low-cost aerea che punta sul mailing

14 Dicembre 2007

JetBlue, la prima low-cost aerea che punta sul mailing

di

La compagnia aerea JetBlue offre a bordo della sua flotta servizi IM e mail gratuiti

La compagnia aerea statunitense JetBlue, una low-cost che ha solo tratte nazionali, ha deciso di offrire ai suoi clienti un servizio wireless broadband completamente gratuito. I passeggeri, in pratica, possono disporre di un livello minimo di connettività durante i voli.

JetBlue, infatti, ha siglato una partnership con Yahoo USA che consente di disporre a bordo della gestione mail e di comunicare via Instant Messaging. L’unico limite è che ogni operazione può essere attuata solo all’interno del network Yahoo.

L’obiettivo è quello di offrire un servizio gratuito per tutti, gestendo al meglio anche l’utilizzo della banda passante disponibile. Insomma, una prima frontiera «economy» è stata aperta. Alcune fra le più importanti compagnie del mondo, infatti, offrono già connessioni broadband di bordo ma a prezzi proibitivi e in molti casi solo in Business Class.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.