Home
Iomangiomanzo.com e voi?

20 Novembre 2000

Iomangiomanzo.com e voi?

di

“Iomangiomanzo.com” è un sito, provocatorio, francese contro la sindrome da “mucca pazza”. Le informazioni in Italia sulla malattia.

Sotto al titolo, che riprende l’indirizzo del sito, c’è la scritta “e voi?”. Un’iniziativa, dicevamo provocatoria indirizzata ai “carnivori” informandoli sui rischi legati a questo cibo.

Sulle pagine, ovviamente, immagini di patatine e di spiedini di manzo per rallegrare il sito che si propone come “vettore di comunicazione”.
I “carnivori” potranno trovarvi, infatti, link verso siti di informazione sulla “mucca pazza”, la nuova variante della malattia di Creutzfeldt-Jakob, un glossario e la storia della BSE.

Ma oltre alle informazioni, il sito propone di firmare una petizione.
“Cosciente dei problemi legati alla crisi della mucca pazza, continuo a consumare manzo e do la mia solidarietà a quelli della filiera bovina”, dichiarazione firmata già da molte centinaia di persone.

Il sito, però, propone anche una lista più ludica di siti verso ricette di cucina con carne.

Il successo del sito, bisogna dirlo, è stato pressoché immediato.
“Abbiamo ricevuto circa 500 visite dall’ultima domenica – dichiara felice Adrien Farrell, ideatore dell’iniziativa – I commenti sono generalmente molto positivi, le persone sono solidali con la nostra azione. Ma non voglio che il sito comporti un forum, perché non voglio che diventiamo un partito”.

Il creatore del sito, spera che prenderà piede anche all’estero, soprattutto tra i paesi frontalieri francofoni come la Svizzera, il Lussemburgo o il Belgio, “che conoscono lo stesso problema”.

Sul fronte italiano abbiamo intrapreso un brevissima ricerca sull’argomento.
Digitando le parole “mucca pazza”, il motore di ricerca più puntuale si è rivelato quello di Yahoo!.it che ci ha portati direttamente sul sito dell’Istituto zooprofilattico di Torino, incaricato dal governo di studiare il morbo della BSE (Encefalopatia Spongiforme Bovina).

Il sito è realizzato molto bene, da informazioni dettagliate sulla malattia, sulla cronologia degli avvenimenti che hanno portato a questo allarme e sulle leggi e decreti approvati dall’Italia per combattere il diffondersi della malattia.

Con Altavista Italia, invece, abbiamo trovato link a siti di carattere più ludico.
Ad esempio, a una pagina dove si può scoprire se la mucca è pazza oppure no.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.