Fino al 2 marzo 📖 Risparmia il 20% sui LIBRI! 📖

Spedizione gratuita, sempre

Visualizza l'offerta ⇢
Home
Investire nel metaverso: com’è oggi la situazione

19 Gennaio 2023

Investire nel metaverso: com’è oggi la situazione

di

Le tecnologie offrono possibilità nuove di investire nel metaverso. C’è anche qualche nuovo rischio, in un panorama di cambiamento costante.

Il 2023 presenta rischi per investire nel metaverso, ma anche opportunità

L’anno scorso ha spazzato via gli investimenti speculativi effettuati nel 2020 e nel 2021. Non significa che cripto e metaverso siano morti; si vedono ancora nuovi investimenti nei migliori casi di utilizzo per queste tecnologie. Possedere azioni di queste iniziative potrebbe essere una strategia vincente per questo e i prossimi anni, contrapposta all’investimento a pioggia su progetti di cripto e metaverso.

Sempre investire denaro che siamo disposti a perdere

È impossibile prevedere se le criptovalute recupereranno il valore che hanno perduto dal 2021 a oggi.

Il prezzo delle criptovalute dipende puramente dalla speculazione, il che complica la previsione degli andamenti futuri di asset così volatili. In altre parole, l’andamento di Bitcoin è legato a come la pensano i detentori delle altre criptovalute.

Raccomando fortemente di non investire più di quanto possiamo permetterci di perdere o, in alternativa, di avere sangue freddo e mantenere il portafoglio acquisti per tutto il tempo necessario in attesa di recuperare.

Lo stato dell’arte degli NFT

I non-fungible token, o NFT, hanno ricevuto grande attenzione durante il 2020 dal mondo dell’arte, quando artisti e collezionisti hanno esplorato le potenzialità della tecnologia blockchain per autenticare e commerciare opere digitali. Sono state registrate numerose transazioni di grande valore e il mercato degli NFT da allora è cresciuto e maturato.

Sono anche però emerse problematiche legate per esempio all’impatto ambientale della tecnologia blockchain e al rischio di frodi e disinformazione. La barriera maggiore verso l’accettazione globale degli NFT potrebbe essere l’esigenza di trovare risposte efficaci a questi problemi e fare chiarezza sugli standard e le buone pratiche di creazione e vendita di NFT.

La blockchain è più utile di quanto si pensi

La tecnologia blockchain è stata oggetto di tanta speculazione ed esaltazione negli ultimi anni, nei quali il mondo si è diviso tra chi la dava come soluzione a tutta una serie di problemi e chi lo negava. Nella realtà, è una tecnologia che oggi vede diverse applicazioni pratiche significative.

Una delle più conosciute è la creazione e amministrazione di reti sicure e decentralizzate nel campo delle criptovalute, dove realizzare scambi di beni digitali in sicurezza. La blockchain viene inoltre usata in altri ambiti, tra i quali gestione delle supply chain, verifica dell’identità e creazione di smart contract.

Leggi anche: Perché fare NFT di opere d’arte di pubblico dominio ha poco senso

Altri utilizzi potenziali della tecnologia blockchain comprendono la creazione di organizzazioni decentrate autonome (DAO), in pratica aziende interamente basate su blockchain, e sistemi di voto basati su blockchain per favorire la trasparenza e la sicurezza delle elezioni. Si possono trovare nel complesso anche casi dove l’uso della blockchain non è del tutto giustificato, ma è chiaro come oggi questa tecnologia sia esplorata e applicata in molteplici ambiti.

Web3 per una Internet più aperta, sicura e decentralizzata

Il termine Web3, noto anche come web decentralizzato, si riferisce all’utilizzo della tecnologia blockchain per creare una Internet nuova, più aperta e sicura. Il termine viene spesso associato all’interconnessione di criptovalute, NFTs, blockchain e metaverso, per via di come l’insieme di queste tecnologie abbia il potenziale di rivoluzionare il modo in cui si interagisce e si scambia valore online.

Le cose da sapere nel 2023 sul metaverso

Il termine metaverso si riferisce a uno spazio virtuale condiviso dove gli utenti possono interagire reciprocamente e con altri oggetti ed esperienze virtuali. Viene spesso descritto come una piattaforma di realtà virtuale o realtà aumentata, più immersiva e interattiva di quanto si possa fare sulla Internet convenzionale.

Chi si avvicinasse al metaverso per la primissima volta dovrebbe avere presenti almeno le seguenti nozioni:

  • Il metaverso si trova ancora nelle sue prime fasi di sviluppo e diventerà più diffuso e raffinato negli anni a venire.
  • Il metaverso ha il potenziale di rivoluzionare il modo di interagire tra persone e con il contenuto virtuale, per creare nuove opportunità di comunicazione, intrattenimento e business.
  • Il metaverso verrà probabilmente realizzato a partire da tecnologie esistenti come realtà virtuale, realtà aumentata e blockchain; altrettanto probabilmente, richiederà hardware e software dedicati per accedervi.
  • Il metaverso solleverà numerose questioni etiche e legali durante il suo sviluppo, per esempio riguardanti la proprietà digitale, la privacy e la distribuzione della ricchezza.
  • Il metaverso ha il potenziale di creare nuove opportunità economiche e sociali, ma è importante affrontarlo con attenzione e considerarne anche i rischi potenziali.

Una visione globale del nuovo panorama di Internet

È difficile parlare di una visione globale per tecnologie come criptovalute, NFT, metaverse, blockchain e Web3, perché sono tuttora emergenti la cui adozione e sviluppo procede nel mondo a ritmi molto variabili. Ciò detto, queste tecnologie sono considerate in generale capaci di portare alla trasformazione di numerosi settori industriali e creare nuove opportunità di innovazione e creazione di valore.

Le criptovalute sono considerate per esempio da alcuni una possibile alternativa alle valute tradizionali, che consente scambi di valore più sicuri e decentralizzati. Gli NFT, non-fungible token, vengono sperimentati come un modo nuovo di autenticare e scambiare commercialmente arte digitale e altri generi di asset digitali. Il metaverso, uno spazio virtuale condiviso, può creare nuove forme di comunicazione e intrattenimento, così come nuove occasioni di business e commercio elettronico.

La tecnologia blockchain, sottostante a molte delle altre tecnologie menzionate nel mio libro Tutto sulle crypto, viene vista come un modo di creare sistemi più sicuri e trasparenti per lo scambio di informazioni e valore. Web3, il web decentralizzato, è considerato un modo per creare una Internet più sicura e aperta, meno esposta al controllo da parte di poche grandi multinazionali.

Nel complesso, l’insieme di queste tecnologie potrebbe trasformare il nostro modo di vivere e lavorare, anche se comportano una serie di incertezze e sfide che andranno risolte per proseguirne lo sviluppo.

L’impatto del metaverso: complesso e sfaccettato

Il metaverso, spazio virtuale condiviso, potrà creare nel futuro un ampio ventaglio di nuovi lavori e opportunità mentre il suo sviluppo procede. Nel suo diventare più raffinato e immersivo, finirà per creare nuova domanda di creatori di contenuto, progettisti di esperienze e sviluppatori di ambienti virtuali.

In aggiunta, il metaverso fornirà a aziende e imprenditori una piattaforma innovativa e inedita di commercio, intrattenimento e comunicazione. Eventi e riunioni virtuali diventeranno più accattivanti e le esperienze di prodotto risulteranno più immersive e convincenti, portando a una maggiore possibilità di vendere beni e servizi reali e virtuali.

È anche possible che in alcuni casi il metaverso possa venire usato come alternativa low-cost alle interazioni umane reali, per esempio nel caso di riunioni o servizio al cliente.

L’impatto complessivo del metaverso sull’occupazione e sull’economia sarà certamente complesso e sfaccettato, secondo come verrà adottata e utilizzata la tecnologia.

Presente e futuro di Bitcoin tra sostenibilità ambientale e imprevedibilità

Sostenibilità e impatto ambientale dell’estrazione di Bitcoin sono temi importanti, data la preoccupazione derivante dal consumo di energia necessario per mantenere in funzione la sua rete. L’estrazione della criptovaluta richiede la soluzione di problemi matematici complessi, la cui elaborazione richiede quantitativi importanti di energia.

L’algoritmo rende effettivamente sempre più difficile l’estrazione di nuovi Bitcoin, l’ultimo dei quali dovrebbe venire estratto, secondo le stime, intorno all’anno 2140. Una volta estratti tutti i Bitcoin, questa attività di calcolo si ridurrà drasticamente, non essendoci più nuovi Bitcoin da individuare.

È tuttavia importante notare che il valore di Bitcoin e altre criptovalute non deriva solamente da questo procedimento, ma anche dalla domanda e offerta di criptovaluta sul mercato, nonché dalle condizioni del mercato e dal comune sentire degli investitori.

Al netto di quanto sopra, è possibile che persino dopo l’estrazione dell’ultimo Bitcoin il valore della criptovaluta scenda o cresca in funzione degli altri fattori citati. Potrebbero anche apparire nuove criptovalute con differenti algoritmi di estrazione, potenzialmente capaci di stimolare una nuova stagione di mining.

Il futuro a lungo termine di Bitcoin e delle altre criptovalute è difficile da prevedere, mentre è molto probabile che il dibattito sulla sostenibilità ambientale del sistema proseguirà anche più acceso di adesso.

Immagine di apertura di Rodion Kutsaiev su Unsplash.

L'autore

  • Cecil (CJ) John
    Cecil (CJ) John è CEO di virtualdeveloper.com, LLC, una società che si occupa di cloud computing, blockchain e digital workplace, che annovera tra i suoi clienti importanti istituzioni come la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale, il governo degli Stati Uniti, Deloitte Consulting ed Ernst & Young. CJ ha applicato la tecnologia blockchain allo smart working attirando l'attenzione di Microsoft che ha conferito alla sua azienda l'ambito status di Microsoft Managed Partner.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.

Libri che potrebbero interessarti

Tutti i libri

Tutto sulle crypto

Quello che devi sapere su Bitcoin, Blockchain, NFT e DeFi

23,66

24,90€ -5%

di Cecil (CJ) John