FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Interoperabilità DVB-H per Nokia e Motorola

18 Settembre 2006

Interoperabilità DVB-H per Nokia e Motorola

di

I due colossi della telefonia hanno deciso di condividere lo stesso standard DVB-IPDC per la mobile TV

Nokia e Motorola hanno siglato una partnership sulla tecnologia DVB-H, cioè il digitale terrestre mobile. In futuro i terminali di entrambe le case saranno pienamente interoperabili e condivideranno lo standard DVB-IPDC.

«Per i carrier di tutto il mondo la TV mobile è un nuovo interessante servizio da offrire ai loro abbonati e l’interoperabilità assumerà un ruolo primario nell’accelerare l’arrivo di questi servizi sul mercato. In qualità di leader dei servizi voce secondo gli standard aperti, come il DVB-H, siamo lieti di collaborare con Nokia per offrire telefoni e reti interoperabili capaci di aiutare gli operatori a offrire ai consumatori un’ottima esperienza televisiva mobile», ha dichiarato Rob Bero, dirigente del dipartimento Broadcast Technologies di Motorola.

«I servizi della mobile TV commerciale sono prossimi al lancio in vari mercati di tutto il mondo. Affinché la mobile TV possa veramente avere successo, occorrono telefoni cellulari e sistemi interoperabili capaci di offrire la migliore esperienza d’uso ai consumatori, per vedere le trasmissioni televisive in qualsiasi momento e luogo lo desiderino, ri-programmando le prime serate e i contenuti televisivi. Nokia è lieta di vedere che la tecnologia DVB-H è e sarà ampiamente supportata da tutti i principali attori dell’industria, come Motorola e Nokia, per offrire la Mobile TV al mercato», ha aggiunto Harri Männistö, direttore del diaprtimento Multimedia Experiences di Nokia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.