REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Internet sempre più poliglotta, New York Times incluso

27 Agosto 1999

Internet sempre più poliglotta, New York Times incluso

di

Grazie ad un accordo con Babylon.com, società di traduzioni online, quanto prima sarà possibile leggere la versione Web del New York Times direttamente in varie lingue. Prima però occorrerà prelevare l’apposito software gratuito di Babylon, inclusivo di link diretto al sito del noto quotidiano statunitense. Una partnership che punta ai molti navigatori dei Paesi dove non si parla l’inglese (oltre 60 milioni), i quali presto saranno la maggioranza nel mondo globale di Internet.

Nel moltiplicarsi di programmi e funzioni per traduzioni simultanee, il software di Babylon — che potrà ovviamente essere utilizzato ovunque su Internet — contiene un vocabolario ricco di oltre 3 milioni di termini e frasi per tradurre l’inglese in numerose lingue: spagnolo, tedesco, portoghese, francese, italiano, olandese, giapponese, ebreo. Insieme a possibilità di personalizzazione, upgrade e altre funzioni assai utili per l’Internet sempre più poliglotta del prossimo futuro.

Babylon: http://www.babylon.com/

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.