Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Internet lotta per la libertà di stampa e aiuta i depressi

23 Ottobre 2000

Internet lotta per la libertà di stampa e aiuta i depressi

di

Due modi interessanti di utilizzo di Internet per dimostrare che la rete ha un uso “sociale” e di libertà, dalla Francia e dal Giappone.

L’Associazione mondiale dei giornalisti e “Reporters senza frontiere” si unisce per lanciare una rete elettronica di scambio panafricana, battezzata RAP 21, acronimo per Rete africana della stampa per il 21° secolo, in favore della libertà di stampa.

Grazie all’e-mail, infatti, i responsabili delle due associazioni, in collaborazione con il Central African Union of Press Publisher, vogliono favorire gli scambi di idee e di informazioni con giornalisti africani, molti dei quali lavorano in isolamento dal resto del mondo.

Questo sistema servirà anche per allertare in caso di attentati alla libertà di stampa sul continente Nero.

In Giappone, invece, Internet viene usata anche per motivi di “emergenza sociale”.

Infatti, per combattere l’alto tasso di suicidi nella popolazione, il Giappone e in particolare il Ministero del lavoro, hanno deciso di servirsi della rete per creare un centro virtuale di discussione destinato a raccogliere gli sfoghi di impiegati depressi.

Medici specializzati dialogano con le persone che hanno bisogno di sostegno e rispondono alle chiamate d’aiuto.
Per il secondo anno consecutivo, infatti, più di 30 mila persone si sono tolte la vita in Giappone.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.