ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Internet ha tenuto informati e uniti gli americani

13 Settembre 2001

Internet ha tenuto informati e uniti gli americani

di

Internet, in occasione dei terribili attentati a New York e Washington si è rivelata strumento veramente prezioso per le comunicazioni.

Infatti, ha aiutato i newyorchesi a restare legati gli uni agli altri e con il resto del mondo.

Mentre le reti telefoniche erano in tilt dopo gli attentati saturate dalle richieste e interrotte in alcuni punti, Internet che utilizza percorsi alternativi quando incontra un blocco sulle linee, ha resistito alla pressione.

Le agenzie governative, gli organi di stampa e i privati hanno, così, potuto continuare a comunicare durante il più violento attacco terroristico della storia degli Stati Uniti.

Le compagnie aeree America Airlines e United Airlines, proprietarie degli aerei dirottati e che sono stati utilizzati nelle esplosioni delle torri gemelle del World Trade Center, del Pentagono e dell’aereo abbattuto a Pittsburg in Pennsylvania, hanno potuto restare online e dare informazioni ai familiari dei passeggeri presenti sui voli.

La Croce Rossa, l’FBI e altre agenzie federali hanno potuto diffondere informazioni attraverso Internet.

Forum di discussione sugli attentati sono stati aperti su molti siti e su IRC (Internet Relay Chat), nello specifico i canali #newyork, #washington, #usa sono stati raggiunti da migliaia di utenti Internet preoccupati e desiderosi di conoscere cosa stava succedendo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.