FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Internet gratis ai giovani che appoggiano Putin

09 Maggio 2001

Internet gratis ai giovani che appoggiano Putin

di

Abbiamo scritto su queste colonne come Internet possa essere strumento di libertà di espressione, soprattutto in quei regimi dove la censura sui media è ferrea.
Ma il Web può diventare anche strumento di consenso, un prodotto di scambio per ottenere adesioni e seguito.

Così succede che in Russia, dove giornalisti sono costretti ad utilizzare il Web per poter continuare a esercitare la professione senza vincoli politici, Putin utilizzi l’accesso a Internet come strumento di attrazione.
Infatti, ai giovani russi per ottenere gratuitamente ore di accesso a Internet o biglietti di cinema, basta aderire a un movimento di giovani pro-Putin.

Un movimento che, a quanto scrive un quotidiano della capitale Mosca, ha raccolto in una manifestazione migliaia di aderenti.

Erano tra i 7 e i 10 mila, tutti con indosso una t-shirt bianca, blu e rossa come i colori della bandiera russa e con stampigliata l’effigie del presidente, riuniti per manifestare davanti al Kremlino il primo anniversario dell’arrivo al potere dell’ex funzionario del KGB.

“Quelli che vanno insieme”, così si chiama il movimento oltre a distribuire le magliette ha regalato – sempre secondo quanto raccontato dal giornale – 10 ore di accesso gratuito a Internet (in Russia la connessione telefonica e Internet ha un costo ancora proibitivo per molte persone) al mese, due biglietti per il cinema e un ingresso in piscina a settimana.

Non solo. A chi portava cinque persone veniva regalato un cercapersone, 500 rubli (17 dollari) e una vacanza in Crimea (un sogno per molti soggiornare dove andavano in vacanza i notabili del vecchio regime comunista).
In cambio i giovani aderenti devono promettere di non bere alcolici e rispettare gli adulti.

Questo nuovo movimento, sembra dare fastidio ai movimenti tradizionali, soprattutto a quelli che agiscono anche loro all’ombra del Kremlino e accusano il neo movimento per la distribuzione gratuita dei cercapersone e di non avere un’ideologia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.