FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Inghilterra: pubblicità-scandalo per libreria online?

14 Febbraio 2000

Inghilterra: pubblicità-scandalo per libreria online?

di

Una campagna promozionale di BOL.com, libreria online tedesca del gruppo Bertelsmann, ha fatto scandalizzare un certo numero di inglesi. Si tratta di un poster gigante in cui un uomo e una donna nudi si abbracciano ciascuno legge appassionatamente un libro per proprio conto. Secondo l’ultimo rapporto mensile della Advertising Standards Authority, sono state ricevute 315 lamentele da persone che hanno variamente definito il poster pornografico, gratuito o inadatto ai minori. Invece in un’indagine curata dalla stessa BOL, consumatori di ogni età la considererebbero un’immagine “a cuor leggero” e stimolante per gli amanti della buona lettura.

L’azienda della scuderia Bertelsmann ha comunque avvisato gli addetti all’affissione di non diffondere il poster vicino a scuole o chiese. In ogni caso le lamentele non hanno avuto alcun risultato, poiché secondo la stessa Authority era evidente come la coppia stesse leggendo dei libri, senza presupporre alcuna attività sessuale. Curiosità finale: finora il maggior numero di proteste ufficialmente inoltrate, 1220, per pubblicità scandalose è stato quello di alcuni anni fa relativo a un volantino promozionale per la ”Safe Sex Week”.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.