FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Infobahn 2001: Go Wireless

07 Novembre 2001

Infobahn 2001: Go Wireless

di

Torino - Villa Gualino Viale Settimio Severo 63 - 8 novembre 2001 ore 14,30

Infobahn è dedicata anche quest’anno a un tema di avanguardia: il wireless, cioè la trasmissione di dati mediante tecnologie che non utilizzano cavi. Il ciclo di convegni Infobahn trae nome dal Rapporto Bangemann del 1994, sulle autostrade dell’informazione e oggi le autostrade dell’informazione non si “appoggiano” più sui cavi, bensì vivono senza fili. È l’era del wireless, la nuova generazione della tecnologia informatica.

PROGRAMMA
– h. 14,30 Registrazione dei partecipanti
– h. 14,45 Saluto Regione Piemonte
– h. 14,50 Saluti
Maurizio Cassano
Presidente Gruppo Giovani
Imprenditori U.I. Torino
Pierluigi Bosso
Presidente Gruppi Giovani
Imprenditori Federpiemonte

– h. 15,00 Apertura lavori
Net Economy e reti wireless
per uno sviluppo globale
sostenibile
Bruno Lamborghini,
Presidente Comitato Consultivo
dell’Industria presso l’OCSE
e Presidente EITO

– h. 15,15 Intervento
H3G: la realtà UMTS in Italia
Giovanni Cuniberti,
Direttore Area Nord Ovest H3G

– h. 15,30 Tavola rotonda: usare il wireless
Ne discutono:
Paolo Attivissimo,
Giovanni Cuniberti,
Daniele Franceschini;
Patrice Henry,
Marco Rinaldi,
Modera:
Vittorio Pasteris, La Stampa Interattiva

– h. 16,30 Coffee Break

– h. 16,45 Intervento: Wireless LAN
Matteo Mairate,

– h. 17,00 Tavola rotonda: dal filo al non filo
Ne discutono:
Sergio Cipri,
Adriano De Luca,
Mario Fabbri,
Bruno Lamborghini,
Giuseppe Marchetto,
Modera:
Gianluigi Ferri, Partner Wireless

– h. 18,15 Conclusioni
Sergio Antocicco,
Presidente ANUIT

– h. 18,30 Aperitivo

Per accreditarsi

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.