RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Individuate nuove falle su MS Explorer e Word

12 Luglio 2006

Individuate nuove falle su MS Explorer e Word

di

FrSIRT ha annunciato la presenza di nuove vulnerabilità: due a basso rischio affliggono Internet Explorer; una critica riguarda Word

L’organizzazione francese per la ricerca applicata alla sicurezza informatica FrSIRT ha individuato, qualche giorno fa, una serie di falle su Internet Explorer e Microsoft Office. Le prime due sono state definite “a basso rischio”, mentre la seconda si è distinta come “critica”. Il problema che affligge la nota suite per l’ufficio desta non poche preoccupazioni: un cracker scafato potrebbe sfruttarne la vulnerabilità per accedere indisturbato al sistema operativo.

La falla, infatti, riguarda proprio un errore nella gestione della libreria mso.dll di Office. Una volta avviato un documento “.doc” sapientemente confezionato da malintenzionati, l’utente si ritrova con una piattaforma a rischio di attacchi da malware, e non solo. Word, con le edizioni 2000, 2002 e 2003 è certamente l’applicativo più scoperto, e purtroppo, almeno per ora, non sono ancora disponibili patch che possano far fronte al problema. Le due vulnerabilità, invece, che affliggono Internet Explorer sono leggermente meno pericolose perché possono condurre solo al crash del browser. In questo caso l’edizione a rischio è quella di Internet Explorer SP1.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.