Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Incontro al Museo della Scienza sugli artefatti del Duemila e l’immagine digitale

20 Giugno 2001

Incontro al Museo della Scienza sugli artefatti del Duemila e l’immagine digitale

di

Come cambia la realtà dopo l’arrivo del PC e di Internet? Cosa significa il passaggio alla realtà aumentata? Hanno ancora un senso le parole “naturale” e “artificiale”? Come le nuove tecnologie cambiano la fotografia, che un tempo pensavamo la “prova” della realtà?

Per rispondere a queste domande AICA e Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” hanno organizzato con la collaborazione di Apogeo Editore e di Telecom Italia un incontro giovedì 21 giugno al Museo della Scienza alle ore 18.30 presso la Sala Biancamano (via Olona 6 – MM2 S.Ambrogio – ingresso gratuito). I relatori saranno Giorgio de Michelis, professore del Dipartimento di Informatica Sistemistica e Comunicazione dell’Universita’ degli Studi di Milano – Bicocca, che affronterà il tema dei nuovi artefatti, e Rosanna Checchi, direttrice della rivista internazionale di fotografia “ZOOM”, che parlerà dell’immagine digitale.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.