Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
In USA i funerali si organizzano prima della dipartita sul Web

12 Giugno 2000

In USA i funerali si organizzano prima della dipartita sul Web

di

Internet nuovo Eldorado dei becchini. I siti dedicati alle pompe funebri "fioriscono" su Internet.

Scegliersi la bara su Internet, raccogliersi in preghiera a distanza su una tomba grazie a una web cam, posare un mazzo di fiori virtuali, sono solo alcuni dei gesti che entrano, un po’ alla volta, negli usi e costumi degli Stati Uniti.

“Sempre di più le persone familiarizzano con queste tecniche – confida Robert Falcon, che dirige una impresa di pompe funebri – Quando i nostri clienti vanno sul nostro sito, si fanno un’idea precisa di quello che gli serve per il loro funerale o per quello di un parente”.

Il sito con un indirizzo che non lascia adito a dubbi – casketsonline.com (bareonline.com) – fornisce dozzine di foto il 3D di bare, che vanno dalle più costose in bronzo a circa 5 mila dollari, alle più spartane, in materiale composito a meno di 400 dollari.

“Sappiamo che il 52 % delle persone che vogliono anticipare l’organizzazione del loro funerale, non sono a loro agio all’idea di entrare in un negozio di pompe funebri”, afferma Nicholas Di Cicco, amministratore della “funeralservices.com” di Cliveland.

Dopo un serio studio di mercato, Di Cicco, la cui madre è stata una famosa imbalsamatrice, si è associato a sette imprese di pompe funebri per creare il suo sito.

Grazie a lui, davanti al proprio schermo, a casa, le persone interessate possono organizzare il loro funerale in modo dettagliato.
Scegliere se organizzare una cremazione o la musica che sarà suonata durante il servizio.

I più previdenti, poi, potranno pensare anche a risolvere le difficoltà che i loro parenti potrebbero incontrare per assistere alla cerimonia.
“L’uso di una videocamera e di un computer portatile durante i funerali permette agli assenti di essere virtualmente presenti alla riunione di famiglia”, spiega Robert Falcon.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.