Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
In Canada il primo sistema al mondo per i trasferimenti di denaro via e-mail da banca a banca in tempo reale

27 Giugno 2002

In Canada il primo sistema al mondo per i trasferimenti di denaro via e-mail da banca a banca in tempo reale

di

CIBC, Scotiabank, Bank of Montreal e TD Canada Trust stanno iniziando ad offrire un nuovo servizio per l’invio di bonifici da persona a persona (P2P, person-to-person) – bonifico via e-mail (Email Money Transfer) – che utilizza l’e-mail per la notifica mentre le banche trasferiscono i fondi utilizzando sistemi di compensazione interbancari sicuri e consolidati.

Il Gruppo Desjardins, l’istituzione finanziaria più importante del Quebec, ha annunciato la scorsa settimana l’intenzione di entrare a far parte di questa rete.

I circa cinque milioni di canadesi che utilizzano i servizi bancari online presso le cinque banche saranno tra poco in grado di inviare bonifici via e-mail, mentre i 15 milioni di canadesi con indirizzi di posta elettronica (ComQUEST) e un conto presso istituzioni finanziare canadesi saranno in grado di riceverli. Questo rende il servizio canadese la prima e più grande rete di pagamenti P2P al mondo.

“Nel corso delle prossime settimane i clienti di Scotiabank, CIBC, Bank of Montreal e TD Canada Trust inizieranno a vedere il servizio di bonifici via e-mail comparire nei menu dei loro servizi bancari online” ha dichiarato Michael Ginsberg, amministratore delegato dell’azienda canadese CertaPay, il motore che gestisce i pagamenti alla base di tutto il servizio. “I canadesi potranno inviare denaro via e-mail direttamente dal loro conto bancario a chiunque sia dotato di indirizzo di posta elettronica e di un conto bancario in Canada”.

“La posta elettronica è rapida, pratica e diffusa; caratteristiche che la rendono il mezzo ideale per la notifica da persona a persona” afferma Colette Delaney, vicepresidente capo, Global Deposits & Payments, CIBC. “Se a ciò si aggiunge la fiducia che i canadesi hanno nelle loro banche per i trasferimenti di denaro per via elettronica, il risultato sono i bonifici via e-mail, il mezzo più rapido oggi a disposizione per inviare denaro a un’altra persona. Noi utilizziamo l’e-mail per la notifica istantanea, ma i fondi sono trasferiti nel modo classico in cui le banche regolano le loro transazioni interbancarie, ovvero assegni, transazioni tramite chioschi bancari e pagamenti delle bollette online – meccanismi di compensazione sicura che le banche utilizzano da anni”.

Per inviare denaro via e-mail, un utente accede al proprio conto bancario online e specifica un destinatario inserendone l’indirizzo di posta elettronica, compila le informazioni richieste dal Bonifico via e-mail (importo, conto da cui prelevare i fondi, domanda di sicurezza e messaggio personale facoltativo) quindi preme invio. CertaPay genera la notifica via e-mail che compare nella casella di posta del destinatario. Il destinatario riceve un messaggio di posta elettronica con un collegamento ipertestuale alla banca da lui scelta per depositare i fondi. L’operazione viene addebita sul conto del mittente al momento dell’invio del bonifico via e-mail e l’accredito al destinatario avviene quando preleva i fondi; ovvero il denaro è immediatamente disponibile per il beneficiario.

“Ci siamo tutti trovati nella situazione di dover ricevere del denaro da qualcuno o inviare del denaro a qualcuno in tempi rapidi” afferma Chuck Hounsell, vicepresidente capo, servizi bancari elettronici presso TD Canada Trust. “Finora l’alternativa era quella di compilare un assegno e inviarlo per posta o consegnare di persona il contante. Con il bonifico via e-mail siamo in grado di offrire ai nostri clienti un’alternativa molto più pratica”.

“I nostri clienti potranno utilizzare il bonifico via e-mail per inviare denaro ai figli all’università, per regali, collette, pagherò e qualsiasi piccola forma di pagamento personale che richiedeva l’utilizzo di un assegno cartaceo o il trasferimento di contanti di persona”, ha dichiarato Marnie Kinsley, vicepresidente esecutivo, E-Business, Bank of Montreal. “I bonifici via e-mail sono l’ideale per chi desideri inviare denaro a un’altra persona istantaneamente con i tempi dell’e-mail e la sicurezza di una transazione presso un chiosco bancario”.

“I bonifici via e-mail sono l’equivalente elettronico di un assegno garantito – i fondi sono garantiti e i destinatari vi possono accedere immediatamente” ha dichiarato Bob Grant, vicepresidente capo, servizi bancari elettronici, Scotiabank. “È un modo rapido, pratico e sicuro per inviare denaro a un’altra persona”.

“Si tratta della prima rete di pagamenti via e-mail al mondo e, fatto non sorprendente, lo abbiamo lanciato in Canada,” ha dichiarato Ginsberg. “I canadesi sono molto esperti di servizi bancari elettronici. Siamo i più grandi utenti di chioschi bancari al mondo e tra i maggiori utilizzatori di servizi bancari online e POS per gli acquisti. I canadesi, inoltre, hanno fiducia nella capacità delle loro banche di movimentare il denaro in modo rapido e sicuro. Secondo Ipsos-Reid, il 96 % dei canadesi ha dichiarato di preferire che fosse la loro banca ad offrire il servizio invece di una azienda IT come Microsoft o Yahoo!”.

Il servizio di bonifico via e-mail sarà disponibile per i clienti dei servizi bancari elettronici di CIBC, Scotiabank, Bank of Montreal e TD Canada Trust nel corso delle prossime settimane. Il Gruppo Desjardins ha annunciato la scorsa settimana l’intenzione di aderire alla rete per offrire i bonifici via e-mail. CertaPay è in trattative con le istituzioni finanziarie che rappresentano il resto dell’industria bancaria; tuttavia numerosi clienti del servizio bancario con un indirizzo di posta elettronica e un conto presso una banca canadese sono già in grado di ricevere i bonifici bancari elettronicamente tramite il sito per i bonifici di CertaPay.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.