Home
In Canada gli aeroporti avranno gli sniffatori di esplosivo

19 Giugno 2002

In Canada gli aeroporti avranno gli sniffatori di esplosivo

di

Dopo gli attentati dell’11 settembre, anche il Canada si sente sotto il mirino dei terroristi islamici e prende contromisure, come dire, elettroniche e acquista degli “sniffatori” di esplosivo.

La nuova amministrazione federale incaricata di assicurare la sicurezza nei trasporti aerei canadesi, spende 50 milioni di dollari in sistemi capaci di scoprire esplosivi e in sistemi elettronici per gli aeroporti.

Una cifra che si aggiunge ai 55 milioni di dollari già spesi dalla Transports Canada in sistemi simili per la salvaguardia dei poli aeroportuali.

I sistemi di individuazione di esplosivi comprende molti componenti, come materiale radioscopico che vede il contenuto dei bagagli, oltre che le tracce di esplosivo.

Il nuovo equipaggiamento servirà per controllare i bagagli a mano e bagagli registrati.

L’associazione canadese per la sicurezza del trasporto aereo prevede di installare i sistemi in 89 aeroporti canadesi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.