Home
In aumento pubblicità e investimenti via Web

01 Giugno 2006

In aumento pubblicità e investimenti via Web

di

Nel primo trimestre del 2006 gli investimenti online sono aumentati del 47,9%. Al primo posto le Tlc, seguite da Finanza e Assicurazioni.

Secondo la ricerca condotta da Nielsen Media Research relativa al primo trimestre 2006, la pubblicità e gli investimenti online stanno attraversando un periodo davvero favorevole, continuando a crescere a tassi molto sostenuti. Da gennaio a marzo 2006 la spesa effettuata via Web è aumentata del 47,9%, crescita che si era già registrata nel 2005 con un aumento del 18% sull´anno precedente (pari a 137 milioni). Nel 2005 è stato di 1.752 il numero delle aziende che si sono affidate alla Rete per aumentare i propri introiti: di queste, 681 hanno adottato Internet come strumento in esclusiva, mentre il restante come complemento insieme ad altri mezzi.

«Il tempo medio speso dai consumatori in Rete sta crescendo sempre di più erodendo quote ai media tradizionali (…). Non posso non immaginare che questa crescita degli investimenti online continui con questi ritmi da qui ai prossimi mesi/anni. La spesa pubblicitaria su Internet in Italia deve recuperare quel gap che è stato già colmato in altri Paesi europei e che lo ha portato al 6% di share. In questo momento siamo circa al 2% e mi auguro che entro la fine dell’anno si possa arrivare almeno al raddoppio», ha affermato Layla Pavone Presidente IAB Italia e Europa e Managing Director Isobar Communications.

Esaminando in dettaglio i settori che hanno subito un notevole incremento, al primo posto si trovano le telecomunicazioni, che hanno quasi raddoppiato gli investimenti, superando i 4,5 milioni, a seguire Finanza e Assicurazioni (+6,1%), Tempo Libero (+46,6%) e Auto e Turismo hanno incrementato la spesa online rispettivamente del 135,8% e del 47,2%.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.