RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
In arrivo nuove norme per la privacy

06 Dicembre 2001

In arrivo nuove norme per la privacy

di

Le novità più importanti del nuovo provvedimento varato dal Governo, in corso di approvazione, riguarderanno le modalità e i casi in cui è necessario il consenso per il trattamento dei dati personali, nonché l'emanazione di codici deontologici in materia di comunicazioni telematiche e direct marketing

Lo schema di decreto legislativo approvato in via preliminare dal consiglio dei Ministri il 21 novembre scorso contiene una serie di disposizioni in materia di privacy, che modificano e integrano la legge 675/96 sul trattamento dei dati personali e il d.lgs. 171/98 in materia di telecomunicazioni.

In particolare, a partire dal 1° marzo 2002, i casi in cui sarà necessario l’invio al Garante per la privacy della notificazione prima dell’inizio del trattamento dei dati, saranno individuati non più dalla legge ma da un regolamento.

L’elenco dei responsabili, o comunque dei soggetti ai quali viene affidato il trattamento, dovrà essere reso disponibile indicando, nell’informativa all’interessato, il sito Internet o le altre modalità per conoscerlo.

Il decreto attribuisce, inoltre, al Garante il compito di individuare i casi in cui è necessario il consenso dell’interessato per il trattamento dei dati e cancella le sanzioni penali per chi non osserva le misure minime di sicurezza nel trattamento dei dati per fini esclusivamente personali.

Un’altra novità di rilievo riguarda, poi, l’emanazione di codici deontologici – che dovranno essere pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale – nei settori della comunicazione telematica e via Internet, della pubblicità, del marketing e delle banche dati pubbliche.

Per quanto concerne, infine, i servizi di telecomunicazione, entro il 30 giugno 2002, dovranno essere messe a disposizione degli utenti tessere prepagate o carte di pagamento, mentre le chiamate ai numeri di emergenza avverranno sempre in chiaro, al fine di evitare abusi o falsi allarmi.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.