FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
In arrivo le prime stampanti per palmari

16 Gennaio 2002

In arrivo le prime stampanti per palmari

di

SiPix commercializza una delle prime stampanti destinata all'utilizzo con dispositivi mobili. Poco più grossa di un PDA, la nuova "pocket printer" fa volentieri a meno dei cavi

Il mercato delle tecnologie mobili è in espansione e raggiunge prodotti che fino a qualche tempo fa sembravano inesorabilmente “fissi”. Una delle ultime tecnologie ad aver conosciuto la rivoluzione palmare è stata quella delle stampanti. Già da tempo sono in commercio stampanti destinate ai computer portatili: si tratta di semplici versioni compatte e leggere di unità tradizionali a getto di inchiostro, ma di recente sono state commercializzate le prime “pocket printers”, ovvero stampanti destinate all’utilizzo con PDA che dispongono di spiccate caratteristiche di portatilità.
SiPix ha presentato Pocket Printer A6, una delle prime stampanti concepite per essere utilizzate principalmente con dispositivi mobili. Pocket Printer A6 è una stampante di dimensioni contenute (è grossa poco più di un normale palmare in commercio), è alimentata a batterie e dispone di una porta a infrarossi IrDA per la connessione wireless (ma è possibile collegare la stampante anche tramite cavo seriale o USB).
La stampante è compatibile con tutti i PDA con installate le versioni da 2.0 a 3.1 di Microsoft Pocket PC, tra cui i più recenti modelli della Casio, le serie 3100 e 3600 di Ipaq Compaq e gli Hp Jornada 520, 540 e 560. Anche i PDA con sistema operativo Palm possono utilizzare Pocket Printer A6 grazie alla sua piena compatibilità con HotSync. Pocket Printer A6 è commercializzata anche con driver compatibili con Windows 98, Windows 2000 e Windows XP. Una delle feature più interessanti (e più richiesta dalla comunità di utenti di PDA) dei driver è la stampa istantanea dello schermo del palmare tramite un hot-key: un semplice ma efficace sostituto del tasto “print screen” delle tastiere dei desktop.
La stampante, invece che utilizzare la tecnologia inkjet (piuttosto “rischiosa” in caso di trasporto, dato che si basa su inchiostro liquido), fa affidamento sul trasferimento termico di colore, che utilizza inchiostro allo stato solido; la qualità di stampa raggiunge i 400 dpi su carta specifica, che viene commercializzata in rotoli compatti da 100 fogli ciascuno. Pocket Printer A6 è in vendita al prezzo di 149 dollari; le cariche da 100 fogli costano 9.99 dollari ciascuna.

Per maggiori informazioni

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.