Home
Imparare e giocare agli scacchi online con Kasparov

21 Marzo 2000

Imparare e giocare agli scacchi online con Kasparov

di

Da oggi è possibile conoscere i segreti del gioco degli scacchi apprendendoli da un maestro d'eccezione: Gary Kasparov

Avete in casa una bella scacchiera di onice ma non sapete come usarla? Avete sempre voluto imparare i segreti dei maestri di scacchi, ma non avevate il tempo di frequentare un circolo?

Adesso potete impossessarvi dei segreti delle mosse di torri e regine, prendendoli dalle mani di un maestro d’eccezione: Gary Kasparov.
Proprio lui ha lanciato un portale dedicato al gioco degli scacchi, KasparovChess.com.

Per questo grande campione della scacchiera, Internet è “il miglior modo di far conoscere il gioco degli scacchi al grande pubblico”.
Sul sito, infatti, sono stati messi in evidenza l’insegnamento del gioco e il gioco online per provare subito i progressi raggiunti, segno che lo scopo è di raggiungere l’utente medio e non solo l’appassionato.

KasparovChess.com, infatti, cova l’ambizione di diventare il sito di referenza in materia, grazie a un database con i dati di più di un milione di partite, tutte le novità internazionali sul mondo degli scacchi, analisi, tornei, uno spazio di vendita online di oggetti concernenti il gioco e, ciliegina sulla torta, la ritrasmissione dei principali avvenimenti.

Il portale è stato lanciato durante il “United Nations of Chess”, avvenimento che ha avuto inizio il 14 marzo e che è stato ritrasmesso sul sito. Durante la kermesse scacchistica, il campione ha giocato in contemporanea contro una ventina di ragazzi con meno di 16 anni provenienti da differenti regioni del mondo.

Il sito con base a New York, ha altri uffici in Israele, a Mosca e a Londra e verrà quotato in borsa prima della fine dell’anno.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.