OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
iLoo non è mai esistito. Uno scherzo di MSN UK non autorizzato

15 Maggio 2003

iLoo non è mai esistito. Uno scherzo di MSN UK non autorizzato

di

Si fa chiamare Brian Peterson ed è lui il “colpevole” dello scherzo su MSN UK della cabina wc con connessione Internet wireless, stando a quanto dichiarato ufficialmente dalla Microsoft.
Insomma, Microsoft ha dichiarato di essere stata vittima di uno scherzo organizzato dai responsabili della sua filiale britannica, che avrebbero agito senza autorizzazione.

Niente toilette con schermi e computer, dunque: una cosa che ci fa tirare un sospiro di sollievo. E anche agli inglesi, sembra, affezionati come sono alle pile di giornali accatastati in un angolo delle loro toilette.

La presentazione di “iLoo” è frutto dello spirito di scherzosi impiegati di Microsoft in Gran Bretagna e non aveva ricevuto il via libera della casa madre negli Stati Uniti, come ha spiegato un vero portavoce dell’azienda.

“Ci scusiamo se questo ha potuto turbare o offendere qualcuno”, ha aggiunto il portavoce.

Il portavoce, quello falso, invece aveva vantato questa invenzione come un modo per far fuori le familiari pile di giornali, accatastati negli angoli, che simboleggiano la vera forma di evasione dei sudditi di sua maestà in quei momenti. E, per di più, aveva aggiunto che “non è uno scherzo”.

Comunicato ufficiale, ripreso dalle più importanti agenzie di stampa, articolo sulle pagine di MSN UK (tra l’altro ancora presente mentre scriviamo), con tanto di disegno illustrativo delle novità della cabina wc con computer, hanno fatto credere a tutti la reale esistenza di questo prodotto.

Allora, ritiro tutto quello che ho scritto, con il fastidioso pensiero, però, che un giorno o l’altro qualcuno riprenda l’idea e costruisca davvero questa cabina.
Intanto, non si sa quale sarà la sorte di Brian Peterson, come si faceva chiamare il falso portavoce (come la cabina, anche lui frutto di uno scherzo?). La Microsoft non ha fatto sapere se e come prenderà provvedimenti verso chi ha organizzato la presa in giro.
Forse lo manderanno a pulirle quelle cabine che lui ha voluto tecnologizzare, armato del vecchio e caro spazzolone e di candeggina.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.