⚠️ Promozione: risparmia il 20% ⚠️

Dal 5 marzo al 4 aprile il libro che ti serve costa meno!

Scegli tra oltre 300 titoli
Home
Il valore della storia

13 Dicembre 2013

Il valore della storia

di

Mettere online patrimoni dell'umanità ha un prezzo (elevato). E un valore immensamente superiore.

Se ne era parlato e ora accade veramente: la Biblioteca Apostolica Vaticana e le Bodleian Libraries hanno iniziato il 3 dicembre la pubblicazione di un milione e mezzo di pagine antiche, da completarsi nel giro di quattro anni.

Il sito è già accessibile in inglese e in italiano sotto il nome di Polonsky Foundation Digitization Project, in ossequio all’omonima fondazione che ha reso possibile il lavoro con una donazione di due milioni di sterline. Leonard Polonsky si è prevedibilmente dichiarato compiaciuto di contribuire e però ha affermato pubblicamente anche un’altra cosa, più interessante:

La tecnologia del Ventunesimo secolo offre l’opportunità per instaurare collaborazioni tra istituzioni culturali relativamente all’amministrazione, alla disseminazione e alla messa a disposizione dei patrimoni informativi, di conoscenza e capacità che detengono.

Amministrazione è il vecchio management; disseminazione più messa a disposizione è meno ovvio. Le sezioni di manoscritti ebraici, manoscritti greci e incunabula (libri dei primi decenni dopo Gutenberg) sono patrimonio dell’umanità ma per restarlo devono rendersi fisicamente inaccessibili ai più. Da adesso chiunque potrà vederli e studiarli senza vincoli di tempo e spazio e questa, indubitabilmente, è una conquista del digitale.

Si può anche formulare un pensiero di bassa ragioneria e riflettere su quei due milioni di sterline da un’altra angolazione: il valore della nostra storia. Giusto per smentire l’idea che i bit siano destinati primariamente e inevitabilmente a libri elettronici autoprodotti di gente che ha il dono del pubblicare prima di quello dello scrivere.

L'autore

  • Lucio Bragagnolo
    Lucio Bragagnolo è giornalista, divulgatore, produttore di contenuti, consulente in comunicazione e media. Si occupa di mondo Apple, informatica e nuove tecnologie con entusiasmo crescente. Nel tempo libero gioca di ruolo, legge, balbetta Lisp e pratica sport di squadra. È sposato felicemente con Stefania e padre apprendista di Lidia e Nive.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.