Home
Il valore della lettura

08 Luglio 2013

Il valore della lettura

di

Un buon libro è notoriamente senza prezzo. Come valutare allora l'apporto materiale del lettore all'attività dell'editore?

Research In Motion ha annunciato i risultati finanziari trimestrali, tra cui figurano 5,4 miliardi di dollari di capitalizzazione (azioni per valore unitario), valore di impresa di 2,8 miliardi e 72 milioni di abbonati BlackBerry.

Horace Dediu di Asymco ha approfittato dei dati per estrapolare un numero del quale non si legge molto spesso: quello relativo al valore monetario di ciascun abbonato per l’azienda. Queste le conclusioni:

[I dati] implicano un valore netto attuale di circa quaranta dollari per ciascun account. È una bella caduta dai primi del 2010, quando il valore stava a 866 dollari.

Dediu prosegue per conto proprio notando che il declino ha coinciso con il picco di utenza e si chiede se la cosa abbia un senso applicata all’ecosistema di iTunes, dove il valore degli utenti è recentemente sceso di molto e tuttavia il picco numerico non sembra essere stato raggiunto.

Quali che siano la verità e le risposte, viene da chiedersi che cosa accada se si applica la medesima metrica a una casa editrice. Se abbia senso attribuire un valore monetario al lettore, o almeno al lettore abituale; come funzioni in proposito Amazon e se vi siano differenze tra quest’ultima e una casa editrice convenzionale; se per la casa editrice abbia senso pensare a una metrica come questa.

Pensiero cinico, mercantile? Dovremmo pensare più al valore delle idee – e forse delle Idee – rispetto al mero e vile denaro? Ineccepibile e guai a dimenticarsene. Eppure quanto riferiva Ivan Rachieli su dati e intuito suonava importante, alla vigilia della primavera. Esattamente come in questo inizio estate.

L'autore

  • Lucio Bragagnolo
    Lucio Bragagnolo è giornalista, divulgatore, produttore di contenuti, consulente in comunicazione e media. Si occupa di mondo Apple, informatica e nuove tecnologie con entusiasmo crescente. Nel tempo libero gioca di ruolo, legge, balbetta Lisp e pratica sport di squadra. È sposato felicemente con Stefania e padre apprendista di Lidia e Nive.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.