FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Il terzo occhio dei poliziotti inglesi

13 Aprile 2006

Il terzo occhio dei poliziotti inglesi

di

Grazie alla soluzione Cylon HeadCam Recording System, le forze dell'ordine potranno registrare audio e video sulla scena del crimine, aiutando la Giustizia a risolvere i casi in minor tempo

Il mercato relativo alla fornitura di soluzioni tecnologiche realizzate per offrire maggiore sicurezza pubblica, si è arricchito di un nuovo apparecchio, si chiama Cylon HeadCam Recording System ed è stato realizzato da Cylon Systems e Archos, due aziende specializzate in questo particolare settore. La prima, Cylon System, lavora nel campo della realizzazione di apparecchiature studiate appositamente per la sicurezza e la sorveglianza, mentre Archos produce hardware per l´elettronica di consumo e soluzioni di entertainment digitale portatili, provviste di diverse funzioni tra cui quella di registrazione audio-video e riproduzione video.

Le due società hanno deciso di stringere un´alleanza strategica e di unire le rispettive forze e competenze, per dotare le forze dell´ordine britanniche di un sistema di registrazione davvero particolare, soprattutto innovativo, che offra loro aiuto e sostegno per svolgere il proprio lavoro in maniera più ottimale. Il Cylon HeadCam Recording System è caratterizzato da una piccola telecamera collegata al videoregistratore portatile AV 500 di Archos che permette fino a 12 ore di registrazione consecutiva direttamente nell´hard disk integrato nel sistema. In questo modo la riproduzione della registrazione è immediata sul display da 4 pollici e a colori e potrà essere utilizzata come prova ammessa in tribunale. Cylon HeadCam Recording System è dotato anche di microfono incorporato e quindi è possibile registrare l´audio. Questo si dimostrerà di grande utilità nel caso specifico di testimoni e vittime, che potranno così essere registrati direttamente sul luogo incriminato.

L´apparecchio è facile da indossare; le forze di polizia del Regno Unito non dovranno fare altro che posizionarlo sul capo, in modo da lasciare libere le braccia e le mani mentre il sistema registra tutto ciò che vede e sente. «Il sistema è stato utilizzato da diverse forze dell´ordine del Regno Unito e sta facendo risparmiare ai contribuenti migliaia di sterline di tasse. Grazie alle prove video e audio convincenti acquisite sulla scena del crimine, si permette alla corte di risolvere i casi nel giro di 20 giorni dal crimine alla condanna», ha dichiarato Steven Stinder, CEO di Cylon Systems. Non soltanto verrà agevolato il lavoro della polizia britannica, ma anche la giustizia potrà risolvere i diversi casi in un periodo di tempo decisamente ridotto. Tutto questo, ovviamente, andrà a vantaggio del cittadino, che si sentirà senza dubbio più al sicuro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.