Home
Il successo di Fon

22 Novembre 2006

Il successo di Fon

di

Quel che si dice in Rete. La Fonera in regalo, accorrono nuovi utenti. Nessuno usa l'iPod video per vedere filmati. Sguardi sulla generazione videoludica. I Pdf sopravviveranno?

Fon gratis per mille. Ricir segnala l’iniziativa di Fon, che ha regalato 1.000 esemplari de La Fonera, il router che permette di condividere il proprio accesso a Internet, chiedendo in cambio di mantenere aperta e disponibile la connessione. Ricir però non ha aderito, perplesso dai possibili problemi legali in cui potrebbe incorrere. Andrea Veggiani invece è entusiasta del’iniziativa, e ha deciso di partecipare; anche Lele Dainesi è convinto della bontà del progetto e si chiede se il meccanismo basato sulla fiducia possa aumentare il numero di hotspot Fon nel nostro paese. C’è chi, come Mauro Mottola, ha già ricevuto La Fonera, e spiega come ha risolto i pochi problemi che ha incontrato. Andrea Beggi segnala un sistema per hackare il router Fon. Stefano Vitta, che si occupa della promozione di Fon, annuncia il successo dell’iniziativa, e si chiede se chi ha partecipato manterrà la promessa subordinata al regalo.

iPod poco video. Secondo una ricerca Nielsen riportata e commentata da Melablog, gli utenti di iPod usano pochissimo il player di Apple per guardare video. Macitynet analizza la ricerca, concludendo che probabilmente è la domanda stessa per i contenuti video portatili a essere molto bassa. Suzukimaruti ha un punto di vista differente: i leader di mercato ostacolano la riproduzione dei formati video più diffusi, e rallentano l’innovazione tecnologica.

Sguardi videoludici. Antonio Dini recensisce un libro di Ivan Fulco, scritto con Jaime D’Alessandro e Matteo Bittanti, che offre sguardi e suggestioni dai mondi digitali dei videogame, disegnando l’esperienza di una generazione. Emmebi non si è mai avvicinato molto ai videogiochi, ma è rimasto affascinato dall’intuitivo controllo del nuovo Nintendo Wii.

La morte del Pdf? Lo Schiaccianoci riflette su come il formato Xps abbia tutte le carte in regola per spodestare il vecchio e ormai pesante Pdf e diventare il nuovo standard, aperto, per la condivisione di documenti.

Un cocomero multilingue. Cucumbis è un ambizioso progetto che si propone di creare una rete di traduttori che condividano le loro conoscenze. Maestroalberto spiega come funziona, evidenziando la particolare economia del servizio, basata sullo scambio.

Nfc per semplificare i pagamenti. Massimo Cavazzini su Telcoeye racconta in che modo, tra qualche anno, pagheremo la spesa al supermercato.

Organizza la cena 2.0. Giovy parla di Simpleseating, un bizzarro servizio web 2.0 che permette di organizzare i tavoli in occasione di cene e ricevimenti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.