ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Il robot TITOS ti aiuta a non perdere l’autobus

22 Febbraio 2002

Il robot TITOS ti aiuta a non perdere l’autobus

di

L'Azienda Trasporti Municipali della Città di Torino tramite TITOS fornisce informazioni sugli orari di arrivo dei mezzi alle fermate. L'Atm ha inoltre stipulato una convenzione con TIM per un servizio di informazione in tempo reale via SMS

L’Azienda Trasporti Municipali della Città di Torino ha rafforzato la propria attività di fornitura di servizi anche attraverso la telematica: grazie all’attività di una società consortile sua controllata,
la 5T (compartecipata Atm, Aem, Fiat, Marelli, Mizar).

Recentemente, la 5T (Tecnologie Telematiche per i Trasporti e il Traffico a Torino) ha proposto alcuni servizi al pubblico dopo averli testati per un anno. Sono stati avviati nuovi sistemi che forniscono, ad esempio, informazioni in tempo reale sulla pianificazione di un viaggio intrapreso con un mezzo privato o con un mezzo pubblico. L’Atm propone anche informazioni sui parcheggi, oltre a notizie e mappe della viabilità aggiornate in tempo reale con le condizioni di traffico sulla rete viabile di Torino.

Il servizio più interessante e pubblicizzato, sia sui mezzi pubblici sia alle fermate dei bus, è, però, quello relativo all’arrivo dei mezzi in fermata, svolto in pratica da un robot chiamato TITOS. Quando si utilizza il servizio dalla rete Internet, si ottengono puntuali informazioni sui passaggi previsti, per fasce orarie e mezzi che transitano alla fermata desiderata. L’ATM ha inoltre stipulato una convenzione con TIM per un servizio di informazione in tempo reale via SMS, attraverso tecnologie pull e push.

Mandando un SMS a un numero TIM si ottengono informazioni su tutti i mezzi pubblici che transiteranno a una determinata fermata in una determinata fascia oraria. Qualora, invece, l’abitudine porti a effettuare gli stessi percorsi, possono essere attivati servizi personalizzati, tramite una registrazione sul sito Internet di 5T. In questo modo l’Atm è in grado di far pervenire su GSM, ogni mattina, 15 minuti prima di uscire da casa, gli orari dei mezzi che transitano alla fermata più vicina (indicata dall’utente al momento della registrazione), sulla base di un monitoraggio in tempo reale della situazione del traffico pubblico e privato nella fascia di orario richiesto. Lo stesso servizio è attivo per i parcheggi pubblici e per le notizie sul traffico.

La realtà torinese si pone così all’avanguardia nel panorama italiano e come sottolinea Massimo Cocozza, responsabile del progetto, “5T è stato ed è attualmente, coinvolto in diversi progetti di ricerca e sviluppo finanziati dalla Comunità Europea e molti attori nel campo dell’ITS (Intelligent Transport System), hanno fatto riferimento alla nostra realtà al fine di provare i loro prodotti”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.