Home
Il progetto CampusOne e l’Università di Bologna

12 Novembre 2001

Il progetto CampusOne e l’Università di Bologna

di

Il Corso di Laurea in Economia di Internet dell'Università di Bologna e' stato scelto per il progetto "Campus One" della Conferenza dei Rettori delle Universita' Italiane (CRUI).

La Conferenza dei Rettori ha scelto il Corso di Laurea in Economia di Internet, insieme ad altri progetti di eccellenza in tutta Italia – cinque di questi all’Universita’ di Bologna – per partecipare al Progetto “Campus One”.

Il progetto, di durata triennale, ha l’obiettivo di sostenere le università nel processo di attuazione della riforma didattica e, in particolare, di incentivare la sperimentazione di attività formative innovative, con attenzione alla professionalizzazione, con riguardo alle nuove tecnologie dell’informazione e in stretto raccordo con il mercato del lavoro.

Grazie ai finanziamenti che il Progetto “Campus One” mette a disposizione nell’arco di tre anni, verranno perfezionati e potenziati i servizi del Corso di Laurea, particolarmente nel campo dell’assistenza agli studenti, dell’organizzazione degli stage e della teledidattica.

Per “Economia di Internet”, scelta quest’anno da ben 140 studenti provenienti da tutta la penisola, la decisione della Conferenza dei Rettori rappresenta un riconoscimento degli sforzi intrapresi per la creazione di un Corso di Laurea che e’ unico in Italia.

Approfondimenti

Il sito del Corso di Laurea in Economia di Internet

Il comunicato dell’Ansa (20 agosto) su Economia di Internet:

La Conferenza dei Rettori delle Universita’ Italiane su Internet:

Progetto CampusOne

Per informazioni:
Giorgio Berardi, tel. 0543-378311

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.