FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Il primo paese nell’ITC? Il Dubai. Parola di Barrett, PDG di Intel

01 Ottobre 2002

Il primo paese nell’ITC? Il Dubai. Parola di Barrett, PDG di Intel

di

Craig Barrett, numero uno di Intel, l’azienda leader nella produzione di microprocessori, fa la classifica dei paesi meritevoli dal punto di vista tecnologico. Al primo posto, a sorpresa, il Dubai.

Secondo lui il paese arabo è diventato “un modello” nel campo delle nuove tecniche dell’informazione e della comunicazione (ITC).
“Dubai è diventata un modello del futuro nelle tecniche dell’informazione”, ha dichiarato Barrett durante una conferenza stampa a Dubai.

Barrett ha citato la Dubai Internet City (DIC) e la Dubai Media City (DMC), definite “zone franche” per i media e le società del settore informatico.
“DIC è diventata un esempio fantastico per la guida verso il futuro – ha aggiunto Barrett – È la prova dell’impegno di Dubai per lo sviluppo delle ICT”.

“L’esperienza di cui dispone Dubai – spiega il PDG di Intel – è un valore enorme per gli altri paesi che cercano di aprirsi una strada verso il futuro digitale”.
Dunque, “continuate a investire in infrastrutture” ha esortato Barrett, chiedendo alle autorità di Dubai di “incoraggiare la cooperazione regionale”.

Il Dubai è uno dei sette membri della federazione degli Emirati Arabi Uniti ed è orgogliosa della qualità dei suoi servizi pubblici.
Lo stato cerca di fondare un’economia moderna basata sul commercio e il turismo, approfittando delle sue ultime riserve petrolifere che stanno per inaridirsi.

Gli Emirati, rispetto al resto del mondo arabo, vantano il tasso più elevato di uso di Internet, con i suoi 660 mila utenti che rappresentano il 24,4 % della popolazione.

Rispetto a Intel e alla situazione di mercato, Barrett si è mostrato ottimista ed è convinto che la sua azienda sia ancora in grado “di realizzare utili”.
“Siamo ancora in grado di investire più di 4 miliardi di dollari – ha spiegato – nella ricerca e nello sviluppo”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.