RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Il primo Mp3 Festival in Italia

15 Giugno 1999

Il primo Mp3 Festival in Italia

di

A Sesto San Giovanni, negli spazi dismessi delle acciaierie Falck, il 23 giugno si terrà il primo Mp3 Festival tutto italiano. Un’iniziativa nata nell’ambito di “Sesto.com” www.sestocom.it – l’evento organizzato dall’Associazione per lo Sviluppo Nord Milano www.asnm.com – e all’interno della manifestazione “Scorribande” promossa dalla Provincia di Milano.

Tutti ormai conoscono il formato musicale Mp3 e tutti, bene o male, hanno partecipato a un festival di qualche tipo. Ma un festival Mp3 che sorprese ha in serbo? Innanzitutto è un festival musicale, quindi la musica dal vivo sarà l’ingrediente principale dell’evento. Quattro gruppi emergenti si alterneranno a partire dalle 15.00 sul palco allestito per l’occasione. I gruppi sono: Xilema (elettroacustica-teatrale); Tupamaros (folk resistente); Kubla (punk) e Kleinkief (noise).

Dalle 18.00, inoltre, una tavola rotonda dal titolo “MP3, la filibusta del 2000 o il mercato di domani?” vedrà coinvolti ospiti di vari settori musicali, dai musicisti ai discografici, dai giornalisti a esponenti della musica indipendente.

In tale occasione Rockit www.rockit.it e Trax presenteranno e distribuiranno un CD-ROM dedicato alla musica emergente. Sessanta brani in formato Mp3 per un totale di quasi quattro ore e mezza di musica, sono il miglior biglietto da visita degli artisti emergenti che già hanno avviato la loro campagna promozionale attraverso Internet.
L’ingresso alla manifestazione è gratuito, così come gratuito sarà il CD-ROM distribuito in esclusiva a tutti i partecipanti.

Maggiori informazioni sull’evento alla pagina curata da Rockit: http://www.rockit.it/festivalmp3/

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.