Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Il presunto autore di I LOVE YOU assunto da una società inglese

14 Luglio 2000

Il presunto autore di I LOVE YOU assunto da una società inglese

di

Onel de Guzman, il presunto autore del virus I LOVE YOU, troverà impiego in una società di sicurezza informatica.

Tutto è bene quel che finisce bene. È la morale che sta dietro al fenomeno di I LOVE YOU, il virus che ha bloccato il funzionamento di milioni di computer nel mondo.
Se danno ha fatto, viceversa ha avuto effetti benefici sul suo presunto autore.

Onel de Guzman è stato ingaggiato da una società britannica di sicurezza informatica.
Ventitré anni, il programmatore che avrebbe inventato uno degli script in Visual Basic più conosciuto al mondo, sta per andare a lavorare sulla sicurezza delle reti.

Bisogna dire che, se anche non si tratta di una grande promessa della programmazione, “Mr. I love You” (come ormai è soprannominato) non è un debuttante.

Infatti, avrebbe depositato nel 1999 un soggetto di tesi su un programma capace di imparare le password di posta elettronica, poi rifiutata dall’ateneo per il suo carattere illegale. Per questo suo passato era nel mirino degli inquirenti.

Per quello che riguarda il suo futuro giudiziario, Onel de Guzman non ha granché da temere. Malgrado le accuse a suo carico portate dall’NBI (la polizia filippina), de Guzman potrà cavarsela: la repressione dei crimini informatici non è prevista nella legislazione filippina.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.