RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Il premier cinese Zemin, rilascia la sua prima intervista su Internet e nuove tecnologie

21 Giugno 2000

Il premier cinese Zemin, rilascia la sua prima intervista su Internet e nuove tecnologie

di

Il presidente cinese Jiang Zemin ha messo in guardia i giovani cinesi dai pericoli di Internet. In particolare, dal rischio di avere informazioni “alterate”.

“Alterate”, questa la parola che ha usato il premier cinese riferendosi a Internet durante una intervista resa a un settimanale americano e resa nota a Pechino.

“Bisogna assolutamente garantire che i fatti non siano alterati, perché altrimenti le persone si domanderanno come distinguere tra la verità e la distorsione su Internet”, ha dichiarato Zemin, le cui risposte sono riprodotte in prima pagina sul quotidiano in lingua inglese China Daily (http://www.chinadaily.com.cn/cndy/history/2000/06/d1-1jian.619.html).

Intervistato dalla rivista americana Science, Jiang Zemin ha sottolineato che Internet è stata una buona cosa, a condizione di proteggere i giovani contro i suo “impatto negativo”.
“Spero che tutti i giovani, tanto cinese che stranieri e tutti gli scienziati del mondo facciano il miglior uso di Internet”.

Si tratta di una delle prime dichiarazioni fatte dal presidente cinese sulla delicata questione dello sviluppo di Internet, che continua a essere l’oggetto di un vasto dibattito in Cina.

Il numero degli utenti Internet in Cina è quadruplicato dall’anno scorso, passando dai 2,1 milioni a 8,9 milioni alla fine del 1999, per raggiungere i 10 milioni recentemente.

Malgrado i cinesi si siano lanciati in uno sviluppo accelerato, anche di Internet per ragioni economiche, le autorità continuano a persistere a voler controllare i contenuti attraverso l’uso di una moltitudine di regolamentazioni.

Il presidente cinese Jiang Zemin ha tuttavia dichiarato al settimanale americano che malgrado i pericoli posti da Internet, i progressi fatti nel settore delle telecomunicazioni avranno un “impatto profondo e positivo” in Cina.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.