RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Il nuovo disco della Dion non si può ascoltare da computer

10 Aprile 2002

Il nuovo disco della Dion non si può ascoltare da computer

di

Célin Dion, magica voce del palcoscenico mondiale della canzone, sta diventando il boccone più amaro per gli amanti europei della sua musica.

“A New Day Has Come” l’ultimo album della famosa cantante canadese, infatti, integra una tecnologia anti-copia.
A inserirla nel disco, la casa discografica dell’artista, la Epic-Sony.

Una tecnologia tanto semplice quanto rude: di fatto non permette la lettura su computer, che sia Mac o Pc.

Venduti solamente in Europa (grazie di cuore), questi dischi sono leggibili solo da un lettore CD convenzionale e i consumatori sono avvertiti che la lettura del CD su un computer può bloccarlo.

Secondo Sony, infatti, la lettura del CD è a rischio e pericolo dei consumatori, visto che ad essere utilizzata è la tecnologia Key2Audio, messa a punto dalla divisione DADC di Sony.

Una questione questa che ha provocato una presa di posizione della Philips Electronics, inventrice del CD-Rom.
Secondo l’azienda, infatti, i CD dotati di un sistema anti-copia non sono, da un punto di vista tecnico, dei veri CD.

Una possibile obiezione già tenuta in conto dalla Sony che non fa apparire il logo CD sull’album della Dion, preferendo dire che si tratta semplicemente di un “disco”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.