EARLY BIRD CORSI

Fino al 31 ottobre iscriviti e risparmia ai corsi di novembre e dicembre

Scopri i corsi
Home
Il libro elettronico entra all’università

02 Maggio 2001

Il libro elettronico entra all’università

di

Università degli studi della Tuscia

È l’Università degli studi della Tuscia il primo ateneo italiano a sperimentare la diffusione di testi, dispense universitarie e atti di convegni anche nel nuovo formato e-book. I primi libri elettronici – in formato Microsoft Reader, utilizzabile non solo sul PC di casa ma anche sui piccoli computer palmari PocketPC e su lettori dedicati – possono essere liberamente scaricati a partire da oggi attraverso il sito Web dell’università. Significativamente, a inaugurare l’iniziativa non è un testo “accademico” tradizionale ma un libro scritto dagli studenti: la raccolta dei racconti vincitori di un concorso di scrittura promosso dall’Università. Ed è sempre un’associazione studentesca a curare la “tipografia elettronica” che realizza gli e-book.

Per presentare l’iniziativa, e discutere del futuro dei libri elettronici come strumento per la didattica e la ricerca, l’Università della Tuscia organizza per il prossimo 8 maggio una giornata di studio con la partecipazione dei maggiori protagonisti italiani del settore. Un incontro che sarà seguito anche dalle telecamere della trasmissione televisiva MediaMente.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non abbiamo scelto questa formula per prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto la utilizziamo quando pensiamo che non aggiunga valore al testo sapere a chi appartiene la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.