FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Il Grande Fratello si butta in politica

26 Ottobre 2000

Il Grande Fratello si butta in politica

di

Big Brother colpisce ancora! Questa volta entra in politica e ci fa vedere 24 ore su 24 le attività nell’ufficio del ministro lettone delle finanze.

Infatti, Gundars Bezins, ministro delle finanze della Lettonia è vittima dei “si dice” e in particolare si parla di corruzione.

Allora come rendere di nuovo splendente la propria reputazione se non utilizzando le nuove tecnologie e Internet in particolare?
Presto fatto: si piazza nel proprio ufficio una web cam che, 24 ore su 24, al ritmo di un frame ogni tre secondi, scandisce l’attività istituzionale alla vista di tutti, lettoni e non.

Certo, lascia perplessi vedere un ministro all’opera. Un po’ perché non si sente cosa dice (c’è solo il video; ma se anche parlasse non lo capiremmo), un po’ perché la nostra tradizione politica ci tramanda palazzi chiusi di cui vediamo solo gli ingressi in tv.

L’idea del Grande Fratello sembra, però, piacere sempre di più ai politici.

Al Gore, infatti, ha menzionato la possibilità di installare una web cam nella famosissima Sala Ovale della Casa Bianca (già monitorata dai servizi di sicurezza, malgrado i sigari…) durante un’intervista rilasciata a Yahoo! Internet Life.

Potete vedere il ministro all’opera all’indirizzo http://www.tautaspartija.lv/ministry

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.