Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Il Governo approva il disegno di legge sull’interconnessione. Vittoria di Assoprovider

28 Giugno 2000

Il Governo approva il disegno di legge sull’interconnessione. Vittoria di Assoprovider

di

Il Governo Amato licenzia il disegno di legge che disciplina la fornitura di servizi di accesso a Internet. I piccoli fornitori di accesso saranno equiparati alle grandi compagnie telefoniche.

Alla fine i piccoli fornitori di accesso, riuniti nell’Assoprovider, una battaglia l’hanno vinta contro i giganti della telefonia.
Hanno ottenuto, infatti, il riconoscimento del governo attraverso il disegno di legge che ora dovrà andare all’esame del Parlamento.

“Con questo provvedimento Assoprovider vede premiati gli sforzi che, fin dalla sua costituzione ha compiuto per tutelare il ruolo di migliaia di piccole e medie imprese che con coraggio hanno portato negli anni ’90 Internet in Italia”, dichiarano in un comunicato i responsabili dell’associazione.

Ecco lo schema del disegno di legge, un solo articolo in tre commi:

Art. 1
1. I fornitori di accesso ad Internet, autorizzati ai sensi del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 103, e del decreto del Presidente della Repubblica 4 settembre 1995, n. 420, hanno diritto a fruire delle condizioni economiche applicate agli organismi di telecomunicazioni titolari di licenza individuale sulla base del listino di interconnessione
pubblicato da un organismo di telecomunicazioni notificato quale avente significativo potere di mercato (SPM).
2. Gli accordi di interconnessione fra i fornitori di accesso ad Internet ed un organismo SPM devono essere stipulati in conformità con le disposizioni del decreto ministeriale 23 aprile 1998, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 133 del 10 giugno 1998.
3. Le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 si applicano per il periodo di un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge.

I piccoli Internet Service Provider attendevano da un anno di essere equiparati alle grandi compagnie telefoniche relativamente all’interconnessione.

Per interconnessione si intende una serie di regole e di listini che regolamentano lo scambio di fonia e dati fra reti di telecomunicazioni collegate, appartenenti ad aziende diverse, nel viaggio di una comunicazione fra l’utente di partenza ed il destinatario.

Ora, l’Assoprovider si auspica che “l’iter parlamentare del ddl sia rapido”, magari con una approvazione definitiva già in commissione.
In questo modo si aprirebbe il mercato anche ai piccoli fornitori di accesso, dando più possibilità agli utenti di scegliere.

Il sito di Assoprovider all’indirizzo http://www.assoprovider.net

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.