FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Il Costa Rica estrada due imputati di frode online

27 Maggio 2002

Il Costa Rica estrada due imputati di frode online

di

Le frodi su Internet, più numerose e cospicue in termini economici negli Stati Uniti, sono diventati un vero e proprio flagello e operano contro lo sviluppo del commercio elettronico. Creano paure e diffidenze nei consumatori e negli operatori commerciali. Ogni tanto, però, una buona notizia arriva.

Infatti, un tribunale di San Josè in Costa Rica ha autorizzato l’estradizione verso gli Stati Uniti di un canadese e di un americano, accusati di essere i responsabili di una gigantesca frode attraverso Internet.

Secondo le accuse, avrebbero truffato per centinaia di migliaia di dollari.

I due imputati, Alyn Richard Waage, canadese e l’americano Michael Webb, detenuti dal settembre 2001 in Costa Rica, sono accusati da un tribunale della California di aver truffato 95 persone per un totale di 795 mila dollari.

Secondo l’accusa, i due uomini avevano creato una società commerciale che vendeva, attraverso Internet, investimenti finanziari con la promessa di alti rendimenti.
Così, sono riusciti a scroccare fino a 53 milioni di dollari destinati all’acquisto di proprietà in Messico e Stati Uniti.

Durante il loro arresto, la polizia ha sequestrato uno yacht, un elicottero, sedici veicoli, oltre a preziosi e 243 mila dollari in valuta.
Un esempio di come finisco i soldi dei gonzi che abboccano ad offerte di facili e notevoli guadagni.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.