Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Il Congresso Usa censura il sito dell’EPA per eccesso di informazioni

03 Maggio 2000

Il Congresso Usa censura il sito dell’EPA per eccesso di informazioni

di

L’EPA, l’ente americano per la protezione dell’ambiente, ha proposto che le informazioni dettagliate concernenti gli incidenti che accadono nelle fabbriche chimiche non siano più messi online sul suo sito, per ragioni di sicurezza.

Ogni volta che si produce un incidente in un complesso industriale, che riguardi prodotti chimici, le società implicate devono fornire un rendiconto dettagliato dell’incidente all’EPA, che rende immediatamente pubbliche le informazioni attraverso il sito.

I rendiconti erano così dettagliati, che il Congresso degli Stati Uniti, i rappresentanti dell’industria chimica e l’FBI hanno suonato la sirena d’allarme: tutti i dettagli forniti permettono al primo arrivato di riprodurre l’incidente e fanno aumentare i rischi di attentati.

Il sito dell’EPA darà, quindi, meno informazioni.
Non si saprà il luogo, la natura dei prodotti chimici implicati nell’incidente, ma gli utenti internet saranno avvertiti se si troveranno in una “zona a rischio”.

Per visitare il sito dell’EPA con il testo delle nuove norme andate all’indirizzo http://www.epa.gov/ceppo/whatnew.html

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.